Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Amministrative 2020 a Marsala: retroscena politici e nomi più gettonati…

La famme fatal della politica lilibetana Giulia Adamo, già assessore di Marsala, già presidente della provincia di Trapani, già deputata all'ARS, già sindaco di Lilibeo. Area moderata, Diego Maggio...

Marsala – Sei mesi, giorno più giorno meno, tanti ne mancano alle elezioni amministrative di Lilibeum 2020. Nell’autunno che volge al termine si sono susseguiti i tavoli programmatici. I retroscena della politica locale raccontano che in questi tavoli si è parlato soprattutto di nomi, poco, pochissimo di programmi, contenuti ancor di meno.

I nomi più gettonati che conosceranno anche i concittadini emigrati, pure solo per le festività natalizie in Lapponia, “vota, gira e firrìa”, sono sempre gli stessi. Ossia, Paolo Ruggieri esponente di “Diventerà Bellissima”, molto stimato dal governatore siciliano on. Nello Musumeci. Renzo Carini, già sindaco della città dal 2007 al 2012, ma le cronache politiche locali raccontano di suoi tentennamenti, che lo hanno fatto arretrare nella famiglia del centrodestra, anche da Paolo Ruggieri che ha dichiarato recentemente di non volersi candidare.

Massimo Grillo, enfant prodige della politica marsalese, figlio d’arte, già deputato all’ARS, già consigliere comunale, già deputato nazionale dal 1996 al 2006, poi per una diatriba sulla politica poco trasparente di Totó vasa vasa Cuffaro, chiese di non essere candidato nella lista al senato nel 2006 con lo stesso, bensì alla Camera. Gli fu negata, rinunciò alla candidatura senatoriale, come se bastasse cambiare ramo del Parlamento per prendere le distanze da un Totó vasa vasa, evidentemente l’UDC non lo ritenne giusto, lui abbandonò il partito per poi ripresentarsi nel 2015, candidato sindaco di Marsala in una coalizione con lo stesso, Totó vasa vasa, era in carcere a Rebibbia.

La famme fatal della politica lilibetana Giulia Adamo, già assessore di Marsala, già presidente della provincia di Trapani, già deputata all’ARS, già sindaco di Lilibeo. Area moderata, Diego Maggio, nessuna carica istituzionale. Nella famiglia del centrosinistra, Nicola Fici già consigliere comunale. Alberto Di Girolamo già consigliere comunale, già presidente del Consiglio comunale, attuale sindaco lilibetano. Aldo Rodriquez attuale consigliere comunale. Come anticipato, molti nomi, parafrasando Pirandello “molti personaggi in cerca d’idee per la città del vino”.

Ad maiora semper e prosit.

Vittorio Alfieri

amministrative, marsala 2020

views:
3047
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
La famme fatal della politica lilibetana Giulia Adamo, già assessore di Marsala, già presidente della provincia di Trapani, già deputata all'ARS, già sindaco di Lilibeo. Area moderata, Diego Maggio...
MarsalaLive