Sindaco - Dugo

La Sigel ha nel mirino Acqua & Sapone Roma Volley Club

I sette di Marsala contro i nove punti messi assieme da Roma. Entrambe le compagini non navigano di certo in buone acque e provengono da diversi ko in serie, ma sabato sera una tra...

La 13^giornata (4°turno del girone di ritorno) in A2 propone lo scontro per la bassa classifica tra la Sigel Marsala Volley e l’Acqua & Sapone Roma Volley Club, gara che verrà giocata in anticipo, domani pomeriggio con inizio alle ore 17,30 presso il “Fortunato Bellina”. I sette di Marsala contro i nove punti messi assieme da Roma. Entrambe le compagini non navigano di certo in buone acque e provengono da diversi ko in serie, ma sabato sera una tra le squadre potrà festeggiare il ritorno al successo. Le atlete di coach Collavini ritroveranno il parquet rosa di casa per dare fondo a tutte le energie e non che hanno in corpo e cancellare con un colpo di spugna la prestazione spenta del PalaCosta di Ravenna. Per fare ciò agonismo e testa devono andare a braccetto. Evitando che la frenesia prenda il sopravvento e condizioni la performance di squadra. Anche questa componente dell’impulsività va tenuta a freno. Un aiuto emotivo alla squadra verrà offerto dal pubblico che si spera accorra più numeroso possibile al palazzetto. Le sigelline infatti sono consapevoli che l’atmosfera all’interno del piccolo impianto sarà, come spesso accade, resa incandescente dal sostegno e dal grande vociare dei tifosi.

Quello contro Roma è un incontro fondamentale per la nostra rincorsa – chiosa il presidente Massimo Alloro – Lo staff tecnico, oltre che insistere sui meri aspetti tecnici e sugli schemi di gioco, per l’intero arco della settimana ha cercato di lavorare sull’aspetto mentale delle atlete reduci dalla sconfitta in casa di Ravenna. Sabato l’atteggiamento da tenere in partita deve essere di portata completamente differente da quello dell’ultimo impegno giocato, ragion per cui vorrei vedere un sestetto agonisticamente arrabbiato che dia il giusto peso e valenza a un avversario attualmente ferito nell’orgoglio che non dobbiamo dar modo di rianimarsi“.

Settimana atipica per Bertaiola & compagne cominciata come, di consueto, martedì con il lavoro di preparazione. Oltre alla “settimana corta” dedicata agli allenamenti, c’è stata la partecipazione rilevante della Prima Squadra nella mattina di martedì 17 dicembre al gala di solidarietà organizzato dalla tifoseria “Gli Irriducibili” congiuntamente con il Marsala Volley presso il reparto pediatrico dell’Ospedale di Marsala. Nello spirito del Natale andare a trovare bambini degenti in ospedale non è tutti i giorni si possa fare. Denominata “Doniamo un sorriso” è l’iniziativa solidale lanciata attraverso una raccolta fondi in occasione di Sigel Marsala Volley – Roana H.R. Macerata, partita di campionato nazionale A2 dello scorso 8 dicembre.

Dirigendo il discorso sulle avversarie, il collettivo delle capitoline annovera diversi nomi di grido (alcune di loro come Mastrodicasa e Balboni fino allo scorso anno all’interno di compagini di A1, ndr) nonostante la classifica non sorrida (i tre successi totali fino a qui sono arrivati nelle prime cinque giornate, ndr) e nonostante gli ultimi accadimenti che hanno riguardato la guida tecnica (coach Stefano Micoli alla 11^giornata, dopo il netto ko in casa della Giovani Futura Volley Busto Arsizio, è stato sollevato dall’incarico di primo allenatore per fare posto al vice Andrea Mafrici, ndr) e lo slot ora mancante della “straniera”, dopo l’addio spontaneo alla Città eterna da parte dell’opposto Holly Toliver per ragioni strettamente personali.

Nell’ultima gara di campionato disputata al PalaHoney di Ostia, con il secco tre set a zero rifilato dalla Lpm Bam Mondovì, è salito a sette il numero delle partite di fila perse dalla squadra del presidente Pietro Mele. Per l’allenatore ad interim Mafrici il compito di ricomporre il gruppo e lavorare sugli aspetti deficitari.

Nell’incontro di andata sconfitta meritata in tre set per le azzurre, prive del contributo in gara di Sara Caruso, patendo più del dovuto gli attacchi dal centro di Cecconello e Mastrodicasa e convissuto con i grattagapi che Toliver, migliore realizzatrice dell’incontro con 13 timbri, ha dato con le sue efficaci giocate a coloro i quali dalla parte opposta raccoglievano i palloni in seconda linea. In uno soltanto dei tre set complessivi Marsala si è fermato alla soglia dei venti punti, portando a margine della sfida la sola Linda Mangani, terminale offensiva, in doppia cifra.

Qui di seguito il tabellino della partita di campionato valevole per la 4^giornata di andata dello scorso 27 ottobre. 

Tabellino. Roma Volley Club-Sigel Marsala Volley: 3-0 [25/17; 25/20; 25/19] 

Roma Volley Club: Mastrodicasa 9, Pietrelli 12, Balboni 3, Cecconello 11, Arciprete 7, Toliver 13, Quiligotti (L), Liguori 2, Pizzolato. ne Tosi, Bucci (L), De Luca Bossa, Varani. Coach: Stefano Micoli; vice: Andrea Mafrici 

Sigel Marsala Volley: Colarusso 9, Scirè, Bertaiola 7, Mangani 11, Dahlke 9, Vallicelli 1, Lorenzini (L), Vaccaro, Buiatti, Laragione 2, Galletti 3. ne Caruso. Coach: Paolo Collavini; vice: Daris Amadio 

Roma ace 4, Marsala ace 3; Roma battute errate 8, Marsala battute errate 8; Roma muri 7, Marsala muri 11. 

Arbitri: Fabio Scarfò di Reggio Calabria e Stefano Chiriatti di Lecce

Svariate le possibilità per seguire in diretta la gara casalinga della Sigel: in televisione, sul canale 616 DDT de La Tr3, in streaming collegandosi al sito internet www.latr3.tv e su Facebook alla pagina “La Tr3 – Canale 616”.

Il singolo tagliando di ingresso alla struttura del “PalaBellina” è fissato in € 5.

Designata la coppia di arbitri per il match di campionato Sigel Marsala Volley – Acqua & Sapone Roma Volley Club di sabato 21 dicembre. A dirigere saranno i sigg. Giovanni Ciaccio di Altofonte (PA) e Sergio Pecoraro di Palermo.

sigel pallavolo marsala

views:
520
ftf_open_type:
disable_open_graph:
MarsalaLive