Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

La politica, l’arte del possibile che sublima l’impossibile

Anno per anno, breve racconto degli eventi politici nel decennio appena spentosi. Oggi sarebbe bello se si iniziasse un nuovo decennio, partendo da Marsala, precisamente dal teatro comunale "E. Sollima"...

Marsala – Breve racconto degli eventi politici nel decennio appena spentosi, anno per anno.

Iniziamo dal 2010: Bossi dichiara eterno amore al Caimano e che nella coalizione non c’è spazio per balena bianca (CCD) al nord d’Italia, sublimato Galan presidente della Regione Veneto appoggiato dal CCD.

2011: Governo Monti fiduciato da PdL, PD, UDC.

2012: si Tav, tutti tranne i grillini.

2013: rielezione di Giorgio Napolitano alla Presidenza della Repubblica Italiana (la prima volta nella storia della stessa), governo Letta, grande coalizione (PD, PdL, CCD, SC).

2014: governo Renzi con Alfano Monti  Verdini Casini.

2015: fine del segreto bancario Italia – Svizzera, accordo unanime.

2016: Referendum costituzionale, vince il no con il sostegno di D’Alema , Bersani, Salvini, Berlusconi, Meloni e Beppe Grillo.

2017: la politica immigratoria del ministro degli interni PD, formazione politica FGCI(Federazione giovani comunisti italiani)ex PCI, PDS, DS, Marco Minniti, che con il decreto che porta il suo cognome(anche quello di Orlando), di fatto aboli’ il secondo grado di giudizio per i migranti a cui veniva respinta la domanda di richiesta d’asilo. Tutti d’accordo, infatti ad oggi è ancora vigente.

2018: contratto di governo, non più alleanza, nasce il consiglio dei ministri gialloverde.

2019: dopo la crisi ferragostana del Papeete , dopo il pentapartito  del CAF(Craxi, Andretti, Forlani), il quadripartito dello ZDRG (Zingaretti, Di Maio, Renzi, Grasso), più altri.

Oggi sarebbe bello se si iniziasse un nuovo decennio, partendo da Marsala, precisamente dal teatro comunale “E. Sollima”, ore 18, dove si esibirà, la Libera Orchestra Popolare, nata nel quartiere Sappusi di Lilibeum, la classe politica lilibetana potrebbe essere tutta in prima fila, iniziando da A. Di Girolamo, E. Sturiano, E. Maggio, N. Fici, S. Ombra, P. Ruggieri.

E insieme un prosit bene augurale per il prossimo decennio, la politica che sublima l’impossibile, ossia soddisfare le istanze dei diseredati e dei più bisognosi.

Vittorio Alfieri

marsala-teatro-sollima-libera-orchestra-popolare-nostro-canto-libero 2020

views:
596
ftf_open_type:
disable_open_graph:
MarsalaLive