Sindaco - Di Girolamo

Una signora decide di donare alla chiesa un bambinello ricevuto in dono alla nascita

La risposta al furto del "bambinello". Una signora dona il suo, appartenuto da generazioni alla famiglia della sua madrina. Domenica la donazione. Un gesto generoso ed esemplare

La cultura del dono e il senso del bene comune resistono, sono vivi, operano, nonostante facciamo di tutto per disinnescarli.

E così che, alla notizia del furto del «bambinello» dalla Chiesa del “Sacro Cuore”, una signora trapanese, Domenica Catalanotti, ha pensato di reagire con un gesto positivo donando alla comunità un «bambinello» che le era stato regalato dalla sua madrina per il battesimo. Un dono di grande valore affettivo che apparteneva già da molti anni alla famiglia e che passava , simbolicamente, alla figlioccia che adesso ha deciso di moltiplicare il dono a tutta la città con un gesto generoso ed esemplare che permetterà ai fedeli di ammirare e di pregare davanti ad un’immagine del Bambino Gesù di particolare pregio.

“Come comunità parrocchiale ringraziamo di cuore la signora Domenica Catalanotti e la sua famiglia per il dono del Bambinello – dichiara, commosso, il parroco don Alberto Giardina – Chi ha commesso il furto nella nostra parrocchia ha trafugato una statua di Gesù bambino, ma non ha rubato alla comunità trapanese il Natale, come mostrano sia il dono che ci verrà fatto, sia le tante manifestazioni di amicizia e vicinanza che abbiamo ricevuto”.

Subito dopo il furto, avvenuto dopo Capadonno, la parrocchia aveva pubblicato un post ironico sulla propria pagina Facebook citando il film di Ficarra e Picone “Il primo Natale”. “Se i Magi dopo il lungo cammino hanno trovato un bambino da adorare, noi vivremo l’Epifania del Signore privati del volto sorridente del bambinello da sempre pregato e amato nella nostra parrocchia. Chissà se anche don Alberto e il ladro, come don Valentino e il tecnologico furfante Salvo del film, si ritroveranno insieme nel “primo Natale”!

La donazione avverrà domenica prossima 12 gennaio, festa del battesimo di Gesù, nel corso della Messa delle ore 10.30.

views:
572
ftf_open_type:
disable_open_graph:
MarsalaLive