Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Marsala, “Fase 2 del Reddito di Cittadinanza”: interrogazione di Aldo Rodriquez

Il Consigliere comunale interroga l'Amministrazione Comunale: Su cosa stia facendo codesto Comune per dare concreta attuazione; Se ha già risposto alla mail istituzionale che il Ministero...

Marsala – Il sottoscritto Aldo Fulvio RODRIQUEZ, nella qualità di consigliere comunale eletto per la lista “Movimento Cinque Stelle”:

VISTO che con l’avvio delle convocazioni dei beneficiari del Reddito di Cittadinanza da parte dei centri per l’impiego, è iniziata la “Fase due” ed entrano a regime gli impegni che il Dl 4/2019 impone ai Comuni.

PREMESSO che i Comuni possono e devono procedere secondo quanto previsto dalla normativa che definisce le fasi di attuazione del Reddito di Cittadinanza.

ATTESO che gli Enti sono impegnati ad elaborare i Patti per l’inclusione sociale (PIS) ove ne ricorrano le condizioni. All’interno di questi ultimi devono trovare spazio i progetti utili alla collettività (PUC), per mezzo dei quali alcuni beneficiari metteranno a disposizione un numero di ore settimanali “non inferiori a 8 aumentabili fino a 16 con il consenso di entrambe le parti” (legge 26/2019).

CONSIDERATO che il tutto avverrà tramite un “Sistema Informativo del RdC” istituito presso il Ministero. Una sezione è stata già destinata al coordinamento dei Comuni attraverso l’utilizzo della piattaforma “GePi” del Ministero del lavoro (https://pattosocialerdc.lavoro.gov.it)

RITENUTO che l’art. 4 prevede che ciascun beneficiario “è tenuto ad offrire la propria disponibilità per la partecipazione a progetti a titolarità dei comuni, utili alla collettività, in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni, da svolgere presso il medesimo comune di residenza”.

Con la presente interroga l’Amministrazione Comunale:

1) Su cosa stia facendo codesto Comune per dare concreta attuazione alla fase 2 del RdC?

2) Se ha già risposto alla mail istituzionale che il Ministero ha inviato a tutti i Sindaci, attuando la convenzione con il ministero del lavoro?

3) Se, si è già registrato alla piattaforma GEPI?

4) Quali e quanti progetti ha presentato? E quante persone saranno impegnate?

5) E se si stia attivando celermente per la realizzazione di questi progetti che saranno utili oltre che alla città, anche ai percettori del Reddito di Cittadinanza che si sentiranno ancor più inclusi prendendo parte a progetti riqualificanti e socialmente utili alla comunità?

Ai sensi e per gli effetti della legge 241/1990, richiede risposta scritta.

Il Consigliere Comunale
Aldo Fulvio Rodriquez

Aldo-Rodriquez-

views:
733
ftf_open_type:
disable_open_graph:
MarsalaLive