Nelle scuole Trapanesi arriva il progetto “Una zampa in famiglia 2”

Lo scorso anno una decina di migliaia di alunni hanno conosciuto Zampa, il cane protagonista dell’iniziativa, con tutta la sua famiglia – umana e a 4 zampe (Mimì la Micia e Lillo il Coniglio)

Una Zampa in famiglia arriva nella provincia di Trapani. Il progetto didattico portato avanti da ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani) grazie al finanziamento di MSD Animal Health, torna tra i banchi per il secondo anno consecutivo. Nel 2020, da gennaio a giugno, saranno più di 200 le scuole che parteciperanno, che vedrà impegnati oltre 200 medici veterinari in 177 città italiane.

A Trapani il progetto è portato avanti nella Scuola Elementare Pertini di Via Terenzio, nelle classi IV D e IV E dal Dott. Dario Garofalo, medico veterinario esperto in comportamento animale.

Lo scorso anno una decina di migliaia di alunni hanno conosciuto Zampa, il cane protagonista dell’iniziativa, con tutta la sua famiglia – umana e a 4 zampe (Mimì la Micia e Lillo il Coniglio).

Grazie alle lezioni “a misura di bambino” tenute dai Medici Veterinari ANMVI coinvolti nella prima edizione del progetto didattico, i bambini si sono avvicinati a temi significativi quali l’importanza di accogliere in modo responsabile un amico a 4 zampe in famiglia, imparando a rispettare le sue esigenze, con un occhio di riguardo per la sua salute.

Quest’anno, i bambini saranno coinvolti in tre lezioni interattive durante le quali i Medici Veterinari ANMVI racconteranno, attraverso il gioco, come interagire in modo corretto con un amico a 4 zampe e quanto l’adozione rappresenti una scelta importante e responsabile nelle loro vite.

Una Zampa in Famiglia si è rivelato inoltre un’iniziativa efficace per educare adulti e bambini verso tematiche importanti e quanto mai attuali, prima fra tutte l’abbandono degli animali: il progetto non solo insegna ai più piccoli ad accogliere un nuovo animale da compagnia, ma sottolinea come l’adozione deve essere un vero atto di consapevolezza, un impegno che non va in vacanza, e che non può essere preso sull’onda dell’emotività e del pietismo. Gli animali non devono farci pena ma vanno valorizzati in quanto soggetti unici e partner di vita.

Zampa, la protagonista, racconterà in prima “persona” la sua storia, permettendo ai più bambini di sentirsi direttamente coinvolti e dandogli modo di condividere le proprie esperienze e le proprie aspettative con gli animali domestici.

Da quest’anno, inoltre, i Medici Veterinari ANMVI che guideranno le lezioni riceveranno un importante attestato di partecipazione al progetto che potranno appendere nel loro ambulatorio, raccontando e portando l’iniziativa anche fuori dalle aule.

Inoltre, tutti i bambini d’Italia e le loro famiglie potranno conoscere l’iniziativa e accedere al sito www.unazampainfamiglia.it. Facilmente fruibile e dal design semplice e intuitivo, il sito web è ideato in primo luogo per i bambini ma anche per le loro mamme e papà. Dalla home page, è possibile scaricare il quaderno didattico e altri giochi pensati per i più piccoli (come i consigli di Mimì dedicati al gatto o i consigli di Zampa per accogliere un cane) e, ancora, cimentarsi in un quiz interattivo per ottenere il diploma di “esperto degli amici a 4 zampe”.

Da quest’anno sarà disponibile anche un fumetto da colorare con giochi e quiz, pensato per raccontare in modo divertente tutte le avventure di Zampa e della sua famiglia: dalle visite dal veterinario al centro cinofilo, dai viaggi in auto ai giorni di villeggiatura: il fumetto racconta tante situazioni della quotidianità e come viverle sempre nel modo giusto.

“Il cuore pulsante di questo progetto è sicuramente la figura del Medico Veterinario – dichiara il Presidente ANMVI dr. Marco Melosi – sempre più presente nella quotidianità delle famiglie con animali domestici, non solo come referente per la cura e la salute dei nostri amici a quattro zampe ma come vero e proprio consulente su tutto ciò che riguarda il benessere dei pets, comprese abitudini e comportamenti”.

Paolo Sani, Amministratore delegato di MSD Animal Health dichiara – “MSD Animal Health è orgogliosa di essere ancora una volta al fianco di ANMVI in questa edizione di Una Zampa in famiglia. Grazie ai Medici Veterinari e agli insegnanti che ogni anno richiedono e accolgono nelle loro classi Zampa, possiamo coinvolgere i più piccoli in prima persona in un percorso che si basa sulla cultura della salute di tutta la famiglia, che si costruisce su un concetto molto importante: la prevenzione”.

L’iniziativa didattica “Una Zampa in Famiglia 2”, consolida l’impegno di MSD Animal Health nel fornire strumenti di informazione e sensibilizzazione sulla salute e il benessere degli animali, in questo caso a misura di bambino. L’obiettivo è parlare agli “adulti di domani” e spiegare loro divertendosi qual è il modo corretto di accogliere un cucciolo in famiglia e quanto questo gesto rappresenti una scelta importante e responsabile.

Tutte le informazioni su www.unazampainfamiglia.it

Una zampa in famiglia 2 - trapani (2)

Una zampa in famiglia 2 - trapani (1)

views:
775
ftf_open_type:
disable_open_graph:
MarsalaLive