Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Epidemia o pandemia: è il dubbio amletico su cui s’interroga il pianeta

Gli omosessuali, giuro non sono contagiosi, altrettanto i disabili. La voglia dell'uomo solo al comando, in Europa qualche rigurgito, vedi Putin, il gruppo di Visegrad, ad oggi epidemico...

Il virus corona già ci aveva fatto visita giorni or sono, le ultime ore raccontano dei primi decessi, uno nel Veneto, provincia di Padova, l’altro in Lombardia, una donna di Casal Pusterlengo, località che suo malgrado è salita alle cronache prima per la morte dei due ferrovieri sul treno ad alta velocità, adesso il virus. S’immagina che il prefetto di Lodi, Cardona, avrebbe preferito l’anonimato.

Il compito dell’informazione è raccontare gli eventi ed eventualmente commentarli, non è questo il caso, bisogna affidarsi all’autorità preposta, il ministero della sanità, alle sue raccomandazioni, ad oggi senza sottovalutare il fenomeno epidemico sicuramente, se sia pandemico e in fase di valutazione, né da sopravvalutazione,né da sottovalutare, ma come suggeriscono i saggi, cautela.

Questa è la parte del racconto di carattere sanitario, si vuole raccontarne un’altra sociale, storica, politica. La sociale, la paura pandemica che il diverso sia un pericolo, sia esso straniero, se di etnia africana pericolo fobico, altrettanto religioso, i musulmani.

Gli omosessuali, giuro non sono contagiosi, altrettanto i disabili. La voglia dell’uomo solo al comando, in Europa qualche rigurgito, vedi Putin, il gruppo di Visegrad (Ungheria, Polonia, Rep. Ceca, Slovacchia), ad oggi epidemico e con i vaccini vincenti per adesso.

Politico, ci si sofferma a Lilibeum, il prossimo 24 maggio ci saranno le elezioni amministrative, per noi cittadini, fondamentali. Le istituzioni locali, ossia sindaco, giunta e consiglio comunale, con competenze e funzioni diverse, sono in trincea nel quotidiano della città. All’amministrazione uscente la vulgata popolare rimprovera scarsa comunicazione e disastrosa raccolta dei rifiuti.

L’amministrazione, di contro, si pregia di aver diminuito il debito evitando il default ed aver intercettato i fondi europei per progetti che nel tempo renderanno Marsala una città migliore. Sono al primo quinquennio di governo della città, epidemico. Il consiglio comunale, più di 15 soggetti su 30, minimo da 3 consiliature, dalla prossima saranno in 24. I 15 e più consiglieri da 3 consiliature, una pandemia.

Epidemia o pandemia? Nei casi raccontati nocivi.

Viceversa

views:
424
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
Gli omosessuali, giuro non sono contagiosi, altrettanto i disabili. La voglia dell'uomo solo al comando, in Europa qualche rigurgito, vedi Putin, il gruppo di Visegrad, ad oggi epidemico...
MarsalaLive