Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Giornata Internazionale della Donna: invitati a riflettere sui temi legati all’universo femminile

L'8 marzo si ricorda sia le conquiste sociali, economiche e politiche conseguite dalle esponenti del sesso femminile, ma è anche il momento per riflettere e prendere coscienza delle zone d’ombra...

L’8 marzo è la data in cui in tutto il mondo si celebra la Giornata Internazionale della Donna: non è un giorno di femminismo estremo, ma il momento in cui tutti siamo invitati a riflettere sui temi legati all’universo femminile, sulle grandi conquiste sociali e politiche legate alle pari opportunità, e sui prossimi passi da fare per colmare i gap ancora esistenti.

Sono sotto gli occhi di tutti le discriminazioni e le violenze contro cui le donne di tutto il mondo continuano ad essere chiamate a combattere, come le frequenti violazioni del diritto alla sicurezza e alla libera scelta, gli svantaggi professionali ed economici con cui le donne di tutto il mondo continuano a dover combattere. Perché se è vero che sono stati compiuti molti passi avanti, soprattutto nei Paesi occidentali, è vero anche che il cammino da fare è ancora lungo.

I Simboli. Il primo e più immediatamente associato alla Giornata dell’8 marzo è la mimosa. Questa infiorescenza dal bel colore giallo è stata indicata come simbolo della festa già nel 1946. L’idea è attribuita a tre ex partigiane e donne politiche: Teresa Noce, Rita Montagnana e Teresa Mattei, le quali si orientarono su uno dei pochi fiori di stagione, disponibili ai primi di marzo. La mimosa ha fiori coloratissimi e decorativi, è relativamente poco costosa e quindi alla portata di tutti, e offre un tocco attraente e festoso. Il colore giallo, oltre ad esprimere vitalità ed energia, rappresenta il passaggio dalla morte alla vita: la mimosa è così una metafora perfetta per ricordare le donne che si sono battute a costo della loro vita per l’uguaglianza e i diritti femminili.

I Diritti delle Donne. La Giornata internazionale della donna ricorda sia le conquiste sociali, economiche e politiche conseguite dalle esponenti del sesso femminile, ma è anche il momento per riflettere e prendere coscienza delle zone d’ombra che ancora umiliano e discriminano la popolazione femminile in tutto il mondo. Idealmente l’8 marzo è associato a un’altra data simbolo, il 25 novembre, giorno in cui si celebra la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita nel dicembre 1999.

views:
342
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
L'8 marzo si ricorda sia le conquiste sociali, economiche e politiche conseguite dalle esponenti del sesso femminile, ma è anche il momento per riflettere e prendere coscienza delle zone d’ombra...
MarsalaLive