Coronavirus, la nostra vita è temporaneamente cambiata: approfittiamo per cambiarla in meglio!

di Enzo Amato - Riprendete in mano un hobby che avevate abbandonato, qualsiasi. Buono per occupare al meglio il vostro tempo libero. E poi c'è “Netflix”, “RaiPlay”... Internet ci salverà...

Marsala – Da oggi, anche a Marsala, con la diffusione del Coronavirus la nostra vita è completamente cambiata. Durante l’emergenza abbiamo più tempo libero. Il tempo, come spesso si dice è prezioso, e nonostante le severe e sacrosante prescrizioni, rimangono tantissime belle attività da svolgere per impreziosire le nostre giornate. Non si esce quasi più di casa e bisogna condividere gli spazi domestici con genitori, fratelli, nonni… Per non farci prendere dalla noia ci sono molte cose da fare a casa in questo stop forzato.

Forse le cose torneranno come prima, forse ci abitueremo a una nuova normalità. Non sappiamo cosa succederà, l’unica certezza è che giorno per giorno l’impatto delle misure contenitive sta alterando le abitudini che davamo per scontate: baciare e abbracciare gli amici o dare una stretta di mano a qualcuno…

La nostra vita sociale è radicalmente cambiata: i locali chiudono alle 18, non si può andare al cinema o a vedere uno spettacolo, i locali che frequentiamo di solito tirano giù la saracinesca per tutto il giorno in attesa che passi lo tsunami Coronavirus. Ma questa pausa forzata dalla tua routine potrebbe cambiare in positivo la nostra vita. In tutte le cose c’è un risvolto positivo, basta cercarlo.

Scuole chiuse, lezioni da recuperare, esami rimandati a chissà quando? Molti istituti si sono organizzati per erogare lezioni in videoconferenza, quindi non tutto è perduto, e in attesa di tornare tra i banchi familiarizziamo con questa nuova modalità di apprendimento.

Fate i compiti con i vostri bambini a casa, giocate con loro o leggete un libro insieme. La chiusura forzata delle scuole non deve essere per i bambini una scusa per abbandonarsi all’inerzia a casa, senza far nulla. Se avete la possibilità di stare con loro, aiutateli nei compiti a casa. Se non ci sono compiti o sono stati già eseguiti cercate di giocare di più con loro. Ricordatevi che se per voi è noioso dover stare sempre a casa, per loro lo è ancora di più.

Approfittiamo per seguire qualche corso via Internet e acquisire nuove competenze. Impariamo anche dei passatempi utilissimi per trascorrere le interminabili giornate all’insegna del tempo libero. Alla fine di questo stop forzato potremmo riemergere con una miniera di idee, di sicuro con qualche competenza in più. Per imparare una lingua nuova bastano 15 minuti al giorno. Provate, gratis, “Duolingo”, che ti intrattiene con giochi e test per acquisire rapidamente un vocabolario e mettere insieme le frasi. “Memrise” è gratis e si basa sulle associazioni di parole, sfruttando la memoria visiva. Volete farvi un viaggio? Chiudete gli occhi e mettetevi le cuffiette.

Tutto il tempo libero che avete a disposizione può essere convertito in ascolto: dai podcast, agli audio-libri, a “Spotify” o “YouTube” (trovate, tra le altre cose, tutta la comicità degli artisti di Sicilia Cabaret). Leggere un buon libro, ascoltare un bel disco o guardare un film. Le attività più comuni da svolgere in casa sono anche le più indicate. Cosa c’è di meglio di rilassarsi e usare il tempo libero a propria disposizioni per dedicarsi alla cultura. Un libro, un disco, un film sono quello che ci vuole per trascorrere ore spensierate e di arricchimento della propria persona.

Vi manca uscire a cena con i tuoi amici? Organizzate una “Skype Session” con i vostri amici mentre mangiate ciascuno a casa propria: sembra una stranezza ma chi l’ha provato dice che è totale. Cucina assieme ai tuoi amici giocando online a “Overcooked”: siete tanti piccoli cuochi che devono mettere insieme la cena, nel delirio tipico di una cucina. Potete farlo stando ognuno a casa propria, ma il divertimento è condiviso. Volete conoscere persone nuove? Fatevi un giro su “ChatRoulette”, per fare due chiacchiere con persone che vivono in diverse parti del mondo e chiedere anche a loro cosa fanno a casa ai tempi del Coronavirus.

Ma non trascuriamo una passeggiata, una corsa o una pedalata all’aria aperta. Quale occasione migliore per un po’ di attività all’aria aperta? Preparate un dolce o un piatto gustoso per le persone a cui si vuol bene. In questi tempi di Coronavirus si ha l’occasione di trascorrere più tempo insieme alla propria famiglia. Preparare una torta per le persone a cui volete più bene è uno splendido modo di dimostrare il vostro affetto e condividere insieme un momento di gioia. Pazienza per i chili di troppo, a quelli ci penseremo più avanti.

Fate lavoretti a casa che state rimandando da troppo tempo: in casa c’è sempre qualcosa da fare, sfruttate a pieno il vostro tempo per rendere più accogliente la vostra casa. Fate la spesa per una persona anziana che conoscete, non per forza un vostro parente. Chi è costretto a restare a casa non potrà svolgere alcune delle faccende più semplici della vita quotidiana. La spesa o le piccole commissioni rientrano in questa categoria. Prendete un’ora del vostro tempo e dopo aver telefonato a vostro nonno o alla vostra vicina chiedendogli di cosa possano avere bisogno, andate a fare la spesa per loro, recatevi in farmacia a ritirare le loro medicine, oppure fategli un ordine online con la consegna a domicilio.

Riprendete in mano un hobby che avevate abbandonato. Pittura, bricolage, pasticceria: qualsiasi hobby casalingo è buono per occupare al meglio il vostro tempo libero. E poi c’è “Netflix”, “RaiPlay”… Internet ci salverà, ma anche la fantasia e i giochi di una volta.

Ce la faremo e ne usciremo più maturi e più forti. Migliori!

Enzo Amato

https://www.facebook.com/trikkedue/videos/217554856033673/

Media

views:
2506
ftf_open_type:
disable_open_graph:
MarsalaLive