Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Coronavirus, studentessa marsalese in Spagna per l’Erasmus: “Vorrei tornare a casa ma non posso”

Aurora Giacalone vive giorni di apprensione: "Sono sola in questo momento e la paura c'è, la paura di stare lontana da casa, di stare male e di non avere aiuto". Sono decine i siciliani che ora si trovano...

"Garantite un rientro sicuro", dalla Spagna l'appello degli studenti Erasmus. Solo dall'università di Palermo sono 292. Chiedono di tornare con dei voli speciali e diretti. Ma restano solo i traghetti da Barcellona per Civitavecchia o per Genova. Altri studenti siciliani non riescono a tornare dalla Romania 

Marsala – “Vorrei tornare a casa, ma non posso”, è il messaggio che arriva alla redazione di Younipa (il blog degli studenti dell’università di Palermo) da Aurora Giacalone, studentessa marsalese dell’Università di Palermo, rimasta bloccata in Spagna allo scoppio dell’emergenza da Coronavirus. Sono decine i siciliani che ora si trovano in giro per l’Europa per un periodo di studio all’estero e che in questi giorni vorrebbero rimpatriare ma non riescono.

“Sono sola in questo momento e la paura c’è, la paura di stare lontana da casa, di stare male e di non avere aiuto”. Aurora Giacalone vive giorni di apprensione. Quella che doveva essere un’esperienza meravigliosa si sta trasformando giorno dopo giorno in un incubo. Come tanti altri studenti siciliani ma anche di altre università Italiane, è una delle tante voci preoccupate che arrivano da un capo all’altro del continente. Sono lontani da casa, partiti per inseguire un sogno. E di certo, all’inizio di questa avventura, non pensavano che avrebbero desiderato così tanto di rientrare in Italia.

Aurora nel video mandato a Younipa.it (tramite WhatsApp) descrive bene la sua situazione: nessun aiuto dall’ambasciata, nessun aiuto dalla sua Università. Aurora e gli altri stanno bene, ma nei momenti di difficoltà, casa è sempre casa. Studenti in Erasmus, bloccati in quell’Europa che ha tagliato i collegamenti con l’Italia per contenere il contagio e che ora si sta chiudendo in se stessa per lo stesso motivo, Paese dopo Paese.

Media

views:
6482
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
Aurora Giacalone vive giorni di apprensione: "Sono sola in questo momento e la paura c'è, la paura di stare lontana da casa, di stare male e di non avere aiuto". Sono decine i siciliani che ora si trovano...
MarsalaLive