Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Una raccolta fondi per il lido Zelig Beach bruciato dalle fiamme

"Ci stavamo avvicinando alla data di riapertura, tra distanziamenti sociali e protezioni individuali, ma il 18 maggio ci ha riservato una brutta sorpresa, lo Zelig è andato in fiamme e quel che resta..."

Marsala – Il lido Zelig Beach è andato in fiamme e quel che resta, non è altro che un odore acre di bruciato. Per questo un gruppo di cittadini marsalesi vogliono fare qualcosa per i proprietari Roberto Pilato e Mattia Lupo, per fare in modo che i loro sacrifici non si spengano.

Nasce così la raccolta fondi per la “RINASCITA DELLO ZELIG”, chiunque può dare il proprio contributo tramite Postepay Evolution utilizzando i seguenti dati:

– beneficiario: Pilato Roberto
– iban: IT17M3608105138287105087111
– cod. fisc. : PLTRRT68S04E974B

Giuseppe Lupo su Facebook (18 maggio): “Ci stavamo avvicinando alla data di riapertura, tra distanziamenti sociali e protezioni individuali, ma la mattina del 18 maggio ci ha riservato una brutta sorpresa, lo Zelig Beach è andato in fiamme e quel che resta, non è altro che un odore acre di bruciato. Noi marsalesi non possiamo permettere che il sogno, nonché il sacrificio di una vita dei proprietari Roberto Pilato e Mattia Lupo si spengano cosi come si sono spente le fiamme, pertanto propongo un gesto di solidarietà nei loro confronti, chiunque volesse partecipare alla raccolta fondi per la “RINASCITA DELLO ZELIG”, può dare il proprio contributo. Nelle speranza che le immagini arrivino nel cuore di tutti, un ringraziamento anticipato a nome dello Zelig”.

Marsala, incendio distrugge il Lido Zelig

views:
496
MarsalaLive