Sicilia, scuola: “Visiere protettive anti Covid-19 anziché mascherine”

Eleonora Lo Curto: "Regione doti alunni della scuola dell’infanzia e della primaria di visiere protettive... Questo dispositivo di protezione individuale rende possibile una maggiore interazione..."

“Per affrontare al meglio ed in sicurezza il nuovo anno scolastico, i bambini della scuola dell’infanzia e gli alunni della scuola primaria siciliani vengano dotati gratuitamente di una visiera protettiva anziché della mascherina.

Questo dispositivo di protezione individuale rende possibile una maggiore interazione sociale e aiuta lo sviluppo dell’empatia tra i piccoli con riflessi certamente positivi anche nell’apprendimento. Ho chiesto all’assessore regionale alla Pubblica istruzione, Roberto Lagalla, di fare questa scelta e di destinare le somme per l’acquisto delle visiere anti Covid-19 direttamente alle istituzioni scolastici.

Tra i vantaggi, con l’uso delle visiere, c’è anche un risparmio dei costi che per il rifornimento continuo di mascherine, di durata limitata, avrebbero una maggiore incidenza finanziaria. Le visiere infatti sono dispositivi di lunga durata e garantiscono la sicurezza sanitaria. Ho registrato la disponibilità dell’assessore Lagalla a procedere in tale direzione. Auspico, quindi, che già nei prossimi giorni vengano emanati i provvedimenti ad hoc”.

Lo afferma Eleonora Lo Curto, capogruppo Udc all’Assemblea regionale siciliana.

views:
876
MarsalaLive