Santangelo: “Ecobonus e Sismabonus 110% una opportunità per il settore edilizio da non perdere”

Il Senatore, essendo un tecnico, si è dichiarato soddisfatto anche del fatto che negli incentivi rientrano anche le spese tecniche dei professionisti. Con questo sistema i professionisti...

Il decreto rilancio metterà a disposizione dei cittadini l’Ecobonus e il Sismabonus del 110% che darà la possibilità a tanti cittadini di migliorare le abitazioni sia dal punto di vista energetico e sia dal punto di vista strutturale. Da un lato si avrà la possibilità di effettuare i lavori a costo zero e dall’altro si permetterà all’indotto delle imprese che ruotano attorno al mondo del settore edile di rilanciare un settore, che negli ultimi anni ha subito la crisi economica.

Non rimane quindi, così come descritto nel decreto rilancio, di iniziare a programmare detti lavori a partire dal primo luglio p.v. e fino al 31 dicembre 2021, per poter ottenere gli incentivi previsti sui lavori effettuati, nell’ambito della manutenzione ordinaria e straordinaria, nonché di ristrutturazione, efficienza energetica come installazione di pannelli solari e sostituzione di impianti di riscaldamento, interventi antisismici, restauri o recuperi di facciata, installazione di impianti solari fotovoltaici e colonnine per la ricarica di veicoli elettrici.

Il Senatore Santangelo tra l’altro essendo un tecnico, si è dichiarato soddisfatto anche del fatto che negli incentivi rientrano anche le spese tecniche dei professionisti. Con questo sistema i professionisti, entreranno a far parte integrante di questo sistema virtuoso che offre nuove opportunità di lavoro a partire dalla redazione degli attestati di prestazione energetica degli immobili.

views:
380
MarsalaLive