Sicilia, esercizi commerciali liberi di aprire la domenica

Intesa raggiunta con le organizzazioni sindacali. Alla luce dei dati forniti dall’Assessorato regionale della Salute sullo stato di diffusione della pandemia e considerato che a seguito dei predetti...

Tutti gli esercizi commerciali, compresi quelli di “vicinato”, la cui chiusura è stata disposta con l’articolo 12 dell’Ordinanza n. 22 del Presidente della Regione Siciliana, hanno facoltà di aprire al pubblico anche nelle giornate domenicali a partire dalla prossima domenica 7 giugno 2020 e fino alla vigenza della citata Ordinanza n. 22.

La decisione è stata assunta con il recepimento dell’intesa con i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e datoriali sull’applicazione dell’articolo 12 dell’Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n.22 del 02.6.2020.

La disposizione è contenuta nella Circolare n.20 del 05.6.2020, firmata dal Preposto all’Ufficio del Soggetto Attuatore ex OCDPC 630/2020, Dirigente Generale del DRPC Sicilia Calogero Foti.

Di seguito viene riportato il contenuto della circolare:

“Con l’articolo 12 dell’Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n.2 2 del 2 giugno 2020 si è provveduto a regolamentare l’esercizio delle attività commerciali nei giorni domenicali, rinviando a successiva decisione, da assumere previa intesa con le associazioni datoriali e sindacali di categoria, la possibilità di consentire l’apertura in tali giornate delle attività non ancora autorizzate, quali supermercati, centri commerciali e outlet. In esecuzione a tale previsione, l’Assessore regionale delle Attività produttive ha avviato i necessari incontri con le dette associazioni e, considerato l’approssimarsi della stagione estiva ma, soprattutto, il grave disagio economico causato dal lungo periodo di inattività conseguente alla situazione epidemiologica, è emersa la necessità di consentire la riapertura domenicale delle citate attività commerciali. Inoltre, è stata parimenti segnalata dalle organizzazioni sindacali la esigenza di avviare con il competente Governo nazionale un confronto per modificare le normative di settore al fine di determinare un maggiore equilibrio tra la chiusura e l´apertura domenicale e, relativamente agli “esercizi di vicinato”, è stata proposta per tutto il periodo estivo dalle Segreterie regionali di CGIL – Filcams, CISL – Fisascat e UIL l’apertura di una giornata domenicale al mese, estensibile a due nel periodo dei saldi. Alla luce dei dati forniti dall’Assessorato regionale della Salute sullo stato di diffusione della pandemia e considerato, inoltre, che a seguito dei predetti incontri con le Associazioni di categoria è stato raggiunto l’accordo per avviare la campagna dei saldi estivi a fare data dall´1 luglio 2020, si precisa che tutti gli esercizi commerciali, compresi quelli di “vicinato”, la cui chiusura è stata disposta con l’articolo 12 dell’Ordinanza n. 22 del Presidente della Regione Siciliana, hanno facoltà di aprire al pubblico anche nelle giornate domenicali a partire dalla prossima domenica 7 giugno 2020 e fino alla vigenza della citata Ordinanza n. 22”. [Circolare n.20 del 05/06/2020 – Regione Siciliana – Dipartimento Regionale della Protezione Civile]

views:
589
MarsalaLive