Dissesto idrogeologico, Lo Curto: “Finanziamento di 750 mila euro per Calatafimi Segesta”

"Per il consolidamento del piazzale Belvedere a Calatafimi Segesta. Ho seguito iter per utilizzare fondi del Patto per il Sud. E’ stato un lavoro silenzioso ma proficuo. Ringrazio..."

“Finanziati con il fondi del Patto per il Sud i lavori di consolidamento del piazzale Belvedere Francesco Vivona di Calatafimi Segesta. L’Ufficio del Commissario di governo per il dissesto idrogeologico della Regione Siciliana ha approvato il progetto definitivo ed ha emesso il decreto che destina 750mila euro per i lavori nel comune trapanese”.

Lo annuncia Eleonora Lo Curto, capogruppo Udc all’Assemblea regionale siciliana. “In questi mesi – prosegue Lo Curto – ho seguito l’iter amministrativo per giungere al finanziamento per un’opera attesa da più di venti anni che verrà realizzata grazie al progetto esecutivo redatto dall’ingegnere Bonaiuto e all’efficiente lavoro di squadra posto in essere dall’assessora comunale Aurelia Marchese e dal sindaco Antonino Accardo”.

“E’ stato un lavoro silenzioso ma proficuo. Ringrazio – aggiunge Eleonora Lo Curto – il dirigente Maurizio Croce per la solerzia con la quale ha definito tutti gli adempimenti, a seguito della delibera del Cipe, utili al decreto che assegna le somme. Ora si apre la fase dell’appalto, con la pubblicazione dello stesso lunedì prossimo, che porterà presto all’inizio dei lavori. Per Calatafimi Segesta si tratta di un intervento importante che metterà in sicurezza un’area di grande valenza ambientale e turistica caratterizzata anche dalla presenza del castello medievale, dell’antica chiesa del SS. Crocifisso e di strutture ricettive”.

views:
475
MarsalaLive