Marsala, Gerardi: “Degrado urbano e discariche a cielo aperto in contrada Dammusello…”

"Quando l'abbandono regna sovrano". Lettera aperta di Antonino Gerardi al sindaco di Marsala dott. Alberto Di Girolamo e al Vicesindaco con delega all’ambiente Agostino Licari...

Riceviamo e pubblichiamo

Marsala – Queste foto sono state scattate ieri pomeriggio in contrada Dammusello da Antonino Gerardi. Le foto rappresentano solo un esempio di quello che si trova per le strade di Marsala, le nostre campagne con piccole e grandi discariche abusive disseminate dappertutto.

“Perché rovinare cosi una bella città?”. Si ricorda a tutti, che lo smaltimento dei rifiuti ingombranti è già pagato con le nostre tasse e che chiamando gli incaricati per il ritiro, gli addetti arrivano fino a domicilio (senza ulteriori addebiti) per prendere in consegna la spazzatura.

Perché continuare a rovinare il nostro paese, l’ambiente e il futuro dei nostri figli? Perché continuare ad impegnarsi a voler mostrare un paese degradato fuori misura?

Denunciamo e segnaliamo.

Rispettate l’ambiente, il proprio paese e le persone, per migliorare la società in cui si vive è un dovere, che oltretutto richiede un minimo impegno e contributo.

È purtroppo evidente signor Sindaco e Vicesindaco che il servizio della raccolta differenziata dei rifiuti, così com’è stato strutturato nella Città di Marsala, non funziona!

Lo stato di profondo degrado e lo scandaloso spettacolo dei cumuli di spazzatura sparsi ad ogni ora, in ogni angolo della Città, mortificano l’intera comunità e ci inducono a cercare soluzioni alternative urgenti, allo scopo di restituire dignità e decoro alla nostra Città.
Antonino Gerardi, ritiene necessario che si elaborino nuove strategie e si apportino i dovuti correttivi per rendere efficiente il servizio di raccolta della differenziata, controlli su tutto il territorio e videosorveglianza in tutti i punti sensibili.

Chiediamo a Voi che ci amministrate di trovare la migliore soluzione possibile subito, e alla nuova Amministrazione di rivedere il piano rifiuti, perché Marsala possa ritornare ad essere una Città pulita.

Antonino Gerardi

views:
960
MarsalaLive