Avvio anno scolastico, Flc, Cgil e Uil Scuola a confronto con dirigenti scolastici su criticità

“Puntiamo su strategia sinergica per assicurare diritto a salute e istruzione”. E’ necessario individuare sin da subito le eventuali criticità nelle scuole della provincia in vista dell’avvio in sicurezza del prossimo...

E’ necessario individuare sin da subito le eventuali criticità nelle scuole della provincia in vista dell’avvio in sicurezza del prossimo anno scolastico, in modo da poterle affrontare e risolvere per tempo.

I segretari generali di Flc Cgil e Uil Scuola Trapani Ignazio Messana e Giuseppe Termini scrivono ai dirigenti scolastici della provincia in vista di un incontro, che dovrebbe essere programmato a breve, con il prefetto di Trapani Tommaso Ricciardi.

“L’inizio del nuovo anno scolastico – affermano – prevede una riorganizzazione delle modalità operative delle scuole. È evidente, quindi, che diventa prioritario coniugare sicurezza e benessere degli studenti, dei docenti e di tutto il personale scolastico con il diritto alla salute e all’istruzione. Chiediamo pertanto ai dirigenti scolastici del territorio, in attesa di un prossimo incontro con il prefetto di individuare e comunicarci eventuali elementi di criticità in merito al numero di aule necessarie per garantire il distanziamento interpersonale, al numero di aule allocate in edifici in affitto e in comodato, al numero di banchi monoposto mancanti, al numero di docenti mancanti per effettuare le turnazioni, al numero di collaboratori scolastici mancanti per evitare gli assembramenti in entrata e in uscita dagli edifici scolastici e, infine, al numero degli studenti pendolari che usufruiscono dei mezzi pubblici. Il nostro obiettivo – concludono – è creare una strategia sinergica d’azione attraverso il confronto istituzionale”.

views:
275
MarsalaLive