Sindaco - Grillo

Chiusura domenicale dei Supermercati a Marsala, Sinalp: “Richiesta tavolo tecnico al Comune”

Il Sinalp invita i gestori a ragionare sui vantaggi della chiusura: "La lezione che abbiamo ricevuto da questo tragico evento mondiale è stata che la chiusura domenicale del comparto non mette in alcun modo a rischio..."

Marsala – Il Sinalp per nome del suo Segr. Regionale Dr. Andrea Monteleone, e del Segr. Provinciale Trapani Ignazio Parrinello ha incontrato diversi lavoratori della GDO presente a Marsala per la questione chiusura o apertura domenicale dei punti vendita.

La Giunta marsalese, in merito alla questione ha deciso di ascoltare i gestori ed i titolari dei supermercati presenti in città.

Secondo il nostro punto di vista, il Sindaco, se proprio vuol conoscere il parere degli addetti ai lavori, avrebbe dovuto fare una pubblica assemblea invitando contemporaneamente, oltre alla parte datoriale anche le OO.SS. rappresentative dei lavoratori interessati.

Riteniamo utile ascoltare il punto di vista degli imprenditori ma certamente questa scelta è riduttiva poiché non ha permesso il reale confronto tra le parti.

Come Sinalp, dopo aver riunito ed ascoltato diversi lavoratori del comparto GDO, riteniamo fondamentale affrontare il problema da una angolazione diversa affinché si possa ragionare veramente per il bene dei lavoratori senza intaccare la capacità commerciale delle imprese interessate.

Ricordiamo, anche a noi stessi, che ancora oggi siamo nel pieno di una pandemia mondiale che ha scosso dalle fondamenta il nostro sistema di vita, e le condizioni sociali ed economiche così ben consolidate che venivano ormai date per indissolubili.

Durante questi mesi tragici, i supermercati, a differenza di tanti altri comparti, sono rimasti aperti per garantire la distribuzione e l’approvvigionamento di cibo a tutta la cittadinanza.

L’apertura dei P.V. ha messo a dura prova il personale che, senza alcun riconoscimento morale ed economico, ha garantito il funzionamento del comparto, contribuendo a dare una parvenza di vita quasi normale sul territorio ed ai suoi abitanti.

La lezione che abbiamo ricevuto da questo tragico evento mondiale è stata che la chiusura domenicale del comparto non mette in alcun modo a rischio la filiera economica della nostra società per natura “consumistica”.

Di contro, permettere a tante madri e padri di famiglia di poter disporre un giorno libero da dedicare alla famiglia, permetterà loro di cementare gli equilibri ed i rapporti sociali presenti al loro interno.

I figli hanno bisogno dei loro genitori, hanno bisogno di confrontarsi con loro per crescere in un ambiente sociale, ma purtroppo in questa diatriba, che mette contro lavoratori e datori di lavoro, i veri perdenti sono proprio loro.

I figli dei lavoratori, se verrà confermata l’apertura domenicale, perderanno senza possibilità di recupero futuro, i loro bisogni di socialità, di gioco comune, di relazioni sociali, in parole povere di avere vicini i propri padri e le proprie madri almeno una volta alla settimana.

A questo rilevante fattore sociale va evidenziata anche l’analisi economica fatta da diversi enti che hanno dimostrato, numeri alla mano, la risegmentazione del consumatore tipo della GDO, che, in un periodo di breve assestamento commerciale, fa recuperare il mancato guadagno domenicale nei giorni di venerdì e sabato.

Questo recupero economico potrà essere rafforzato magari con l’apertura giornaliera a turno unico e prolungando la chiusura di un’ora con un corretto programma di lavoro che non costringa i lavoratori a turni massacranti.

Per tutto quanto espresso il Segr. Prov. Ignazio Parrinello chiede l’apertura di un tavolo tecnico su iniziativa del Comune con le OO.SS. rappresentative del comparto ed invita tutti i lavoratori a contattare la segreteria Sinalp di Marsala in Via Nazionale a Strasatti per dare vita a tutte le azioni sindacali necessarie a difesa dei lavoratori.

Il Segr. Provinciale Trapani
Ignazio Parrinello

Il Segr. Regionale Sicilia
Andrea Monteleone

views:
947
MarsalaLive