Sindaco - Dugo

Incendia auto all’ex compagna: giovane arrestato dalla Polizia

Il giovane, non avendo accettato la fine della relazione con la ragazza, si era già reso protagonista di altri episodi di danneggiamento e durante uno di essi aveva già infranto i vetri dello...

Si era presentato sotto casa di famiglia della sua ex compagna e per ripicca aveva dato fuoco alla vettura di proprietà del padre della ragazza, l’uomo arrestato nella mattinata di giovedì scorso dagli uomini della Squadra Mobile e della Squadra Volante della Questura di Trapani.

Il giovane, non avendo accettato la fine della relazione con la ragazza, si era già reso protagonista di altri episodi di danneggiamento e durante uno di essi aveva già infranto i vetri dello stesso veicolo.

La mattina di giovedì scorso l’epilogo della vicenda, quando, dinanzi all’ennesimo rifiuto della giovane di tornare con lui, l’uomo ha dapprima appiccato il fuoco all’autovettura con del liquido infiammabile e successivamente ha iniziato a danneggiare le finestre dello stabile che ospitava la ragazza.

Tempestivo l’arrivo degli uomini della Polizia di Stato, che lo hanno sorpreso in piena flagranza, mentre con l’utilizzo di un bastone, era ancora intento a distruggere le tapparelle dell’abitazione.

Per il giovane, un ventitreenne con precedenti, sono scattate le manette, con l’accusa di incendio e danneggiamento aggravato ed è finito in carcere .

views:
381
MarsalaLive