Sindaco - Dugo

Centro “Dopo di Noi” a Villa Damiani, Ass. “Raggio di Sole”: “La politica superi le divergenze”

Le famiglie che fanno parte dell'associazione Raggio di Sole e più in generale tutte le famiglie che vivono il problema, auspicano che le parti politiche possano superare i dissapori, affinché si possa realizzare...

La scorsa settimana è stato trattato in Consiglio Comunale a Marsala un argomento a noi particolarmente caro e per il quale ci siamo battuti fin dalla nostra Costituzione, ossia la realizzazione di un Centro DOPO DI NOI a Marsala e nello specifico a Villa Damiani e tenuto conto che, proprio nella trattazione di questo argomento si è aperta una diatriba tra il Consiglio Comunale e l'Amministrazione, al punto da fare aggiornare i lavori alla seduta che si terrà martedì 21 luglio allego il Comunicato stampa in rappresentanza delle Famiglie di disabili della nostra Associazione ma, mi permetto di dire, di tutti quelli che vivono questo problema. Giuseppe Sturiano, rappresentante dell'Associazione

Centro “Dopo di Noi” a Villa Damiani. L’associazione “Raggio di Sole”: “La politica superi le divergenze”

L’associazione Raggio di Sole, presieduta dal Dott. Bertini, sta seguendo con giusto interesse la vicenda legata all’opportunità di avere a Marsala un centro “Dopo di Noi”.

I suddetti centri sono strutture nate allo scopo di aiutare le persone con disabilità a decidere dove, con chi e come vivere quando i genitori non potranno più prendersi cura di loro. Allo stesso modo i genitori hanno la certezza che il proprio figlio disabile sarà seguito quando loro non potranno più farlo.

A tal proposito nell’ultimo consiglio comunale l’assessore Salvatore Accardi ha proposto di togliere Villa Damiani, la struttura faraonica nata agli inizi degli anni 90 e utilizzata per pochi anni (oggi in totale abbandono), dall’elenco degli immobili comunali in vendita e di farne un centro “Dopo di Noi”.

Il massimo consesso civico, nonostante ritenga l’iniziatica lodevole (quasi tutti i consiglieri favorevoli), ha mostrato qualche perplessità sul fatto che questa proposta venga dopo nessun confronto con l’amministrazione. Dalla piccola bagarre che c’è stata in aula, la seduta è stata poi aggiornata a martedì 21 e si continuerà ad esaminare la delibera.

Le famiglie che fanno parte dell’associazione Raggio di Sole e più in generale tutte le famiglie che vivono il problema, auspicano che le parti politiche possano superare i dissapori, affinché si possa realizzare questa struttura necessaria per il futuro dei figli con disabilità.

views:
556
MarsalaLive