Sindaco - Grillo

Marsala, Referendum Costituzionale: esercizio di voto residenti all’estero

Possono optare di votare in Italia presentando apposita richiesta entro il prossimo 28 luglio. L'opzione deve essere dichiarata sul modulo predisposto dall'Ufficio e recapitata al Comune...

Marsala – L’Ufficio Elettorale del Comune di Marsala rende nota la procedura per l’esercizio del voto al Referendum Costituzionale (21/22 Settembre 2020) da parte dei residenti all’estero.

Questi possono optare di votare in Italia presentando apposita richiesta entro il prossimo 28 Luglio. L’opzione deve essere dichiarata sul modulo predisposto dall’Ufficio e recapitata al Comune di Marsala unitamente alla copia di un documento di identità dell’interessato.

Modulo online alla pagina  http://www.comune.marsala.tp.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/30259


REFERENDUM COSTITUZIONALE. ESERCIZIO DI VOTO PER CORRISPONDENZA

L’Ufficio Elettorale del Comune di Marsala, con riguardo al Referendum Costituzionale

del 21/22 Settembre 2020, rende noto che gli elettori temporaneamente residenti

all’estero, al fine di esercitare il diritto di voto per corrispondenza, devono

presentare al Comune – entro il prossimo 19 Agosto – apposita istanza,

(Modulo http://www.comune.marsala.tp.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/30264)

allegando fotocopia documento di identità.

views:
269
MarsalaLive