Sindaco - Grillo

Marsala, il sindaco: “Discoteche e locali da ballo chiusi, mascherine obbligatorie…”

Alberto Di Girolamo: "Ordinanza del ministro della Sanità. Mascherine obbligatorie dalle 18 alle ore 06 negli spazi aperti al pubblico e nelle piazze in cui per caratteristiche favoriscono gli assembramenti"

“Bisogna essere responsabili, rispettare le norme anticontagio e adottare le giuste precauzioni. Purtroppo vi è una nuova escalation della Pandemia”

Marsala – Ieri il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha emanato una nuova ordinanza con la quale decreta sul tutto il territorio nazionale la chiusura delle Discoteche e delle sale da ballo (sia all’aperto che al chiuso) e impone l’obbligo dalla mascherina – a protezione delle vie respiratorie – anche all’aperto negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali pubblici nonché in piazze, slarghi e vie che per caratteristiche favoriscono il formarsi di assembramenti.

“E’ un provvedimento quello del Ministro Speranza che vuole contrastare il riacutizzarsi della Pandemia che tanti danni, a qualsiasi livello, ha prodotto e continua a produrre in Italia e nel mondo – sottolinea il sindaco. Ora più che mai occorre essere responsabili. Occorre autocontrollarsi e rispettare pienamente tutte le norme comportamentali per limitare la diffusione del Covid-19. Il mio ennesimo appello è rivolto a tutti, nessuno escluso. Usiamo la mascherina, laviamo e/o disinfettiamo le mani e teniamo la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. Evitiamo gli assembramenti. Ne va della nostra salute e del nostro benessere. Un ulteriore lockdown sarebbe drammatico per tutti. Non dimentichiamo che era da aprile che nella nostra provincia non vi erano così tanti casi: ben 15″.

views:
934
MarsalaLive