Sindaco - Di Girolamo

Coronavirus in Sicilia e in Italia, prosegue l’aumento dei contagi: mai così alto dal lockdown

Sono 845 i casi registrati nelle ultime 24 ore. In Sicilia 37 nuovi positivi, 41 ricoverati con sintomi, 8 in terapia intensiva e 741 in isolamento domiciliari. Dunque, scendono decisamente le persone...

Coronavirus in Sicilia: 37 nuovi positivi, scendono decisamente le persone in ospedale

Trentasette casi di coronavirus in più in Sicilia, dove attualmente i contagiati sono 790: 41 ricoverati con sintomi, 8 in terapia intensiva e 741 in isolamento domiciliari. Dunque, scendono decisamente le persone in ospedale (fino a ieri erano 60). Ieri l’aumento dei positivi era stato di 45 unità. Sono 3.785 i casi totali, 2.799 i dimessi guariti. Restano 286 i deceduti. Registrato un incremento dei tamponi pari a 2.982. I casi sono così distribuiti: sette in provincia di Catania, sette in provincia di Messina, 10 in provincia di Palermo, nove in provincia di Ragusa e quattro in provincia di Siracusa. Non ci sarebbero migranti.

Coronavirus in Italia: 845 nuovi positivi e 6 morti. Aumenta di due rispetto a ieri il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva

Quasi la metà dei nuovi contagi è legata ai rientri dall’estero – Si conferma la tendenza alla crescita del numero dei casi di persone positive al coronavirus. Nelle ultime 24 ore, secondo quanto riporta il ministero della Salute, sono 845 le persone risultate positive, per un totale di 256.118 casi dall’inizio dell’epidemia. Ieri i casi registrati in 24 ore erano stati 642. Il dato odierno dei nuovi contagiati è il più alto dallo scorso 16 maggio, quando se ne registrarono 875. Un periodo – quest’ultimo – ancora compreso nella fase del lockdown, che terminò con l’inizio della cosiddetta ‘fase 2’ dal 18 maggio scorso. A pesare in maniera significativa (quasi la metà) sul numero dei contagi sono i risultati delle attività di screening sulle persone che rientrano da viaggi all’estero. Nelle ultime 24 sono morte altre 6 persone, ieri i decessi erano stati 7: il bilancio sale così a 35.418 vittime. Rispetto a ieri cresce anche il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva, che passa da 66 a 68. Gli attualmente positivi sono 16.014 Con un incremento di 654 rispetto a ieri. Le regioni con più casi oggi sono Veneto (159), Lombardia (154), Lazio (75), Toscana 59, Emilia Romagna (52).

views:
674
MarsalaLive