Sindaco - Di Girolamo

Marsala, si rilancia la proposta politica di Massimo Grillo con 6 liste civiche e 3 partiti

La coalizione è formata da 9 - tra liste e partiti - che comprendono anche forze che intendono prendere le distanze dal modo di fare politica e dall’operato dell’amministrazione uscente...

Marsala – Si è riunita ieri la coalizione che sostiene il candidato sindaco Massimo Grillo alle prossime elezioni amministrative del 4/5 ottobre. Si rilancia la proposta politica di Grillo che si fonda su programma, metodo e regole per il buon governo della città.

La coalizione è formata da sei liste civiche, che comprendono anche forze che intendono prendere le distanze dal modo di fare politica e dall’operato dell’amministrazione uscente, e tre partiti: Liberi, Noi Marsalesi, Progettiamo Marsala, le tre liste che fanno capo al Movimento Via, Fratelli d’Italia, Udc, Forza Italia.

Per far rialzare Marsala, per recuperare l’orgoglio di una città arresa alla mediocrità, per far tornare Marsala una città viva serve una risposta forte.

A questo scopo la “governance” proposta da Massimo Grillo prevede assessori politici affiancati da tecnici ed esperti, giovani in posizioni innovative, manager che curino progetti strategici per far fronte alle emergenze dell’acqua, dei rifiuti e delle strade, e referenti per ciascun Municipio.

Marsala città territorio sarà divisa, infatti, in Municipi che saranno l’orecchio dell’amministrazione nelle contrade per ascoltare costantemente la voce dei cittadini, presidiare ogni area e assicurare l’erogazione di servizi di livello su tutto il territorio in relazione all’acqua, alla raccolta differenziata, alla pulizia delle strade ed ai trasporti.

Questa è la governance, cioè la struttura di governo, di cui si avvarrà Massimo Grillo con una moderna ed innovativa forma di partecipazione per condividere scelte strategiche e rafforzare la fiducia tra l’amministrazione e la comunità locale. L’amministrazione che verrà deve necessariamente avere una visione politica, culturale e di sviluppo.

Il candidato sindaco inizierà oggi a presentare il programma attraverso dei video denominati “5 minuti al Massimo”, nei quali con l’ausilio di prestigiosi esperti di settore che collaborano attivamente con la coalizione illustrerà come e perché Marsala può diventare una città migliore.

views:
732
MarsalaLive