Sindaco - Di Girolamo

“Il gatto e la volpe”, personale di pittura di Alessandro Licciardello: inaugurazione a Marsala

L’appuntamento è per domani sera, 25 agosto, alle ore 19, nella Sala G. Cavarretta del Convento del Carmine, a Marsala. La mostra presenta l’ultima produzione dell’artista catanese: sarà il tema della giustizia...

Marsala – Tutto pronto per l’inaugurazione della personale di pittura di Alessandro Licciardello. L’appuntamento è per domani sera, 25 agosto, alle ore 19, nella Sala G. Cavarretta del Convento del Carmine, a Marsala.

La mostra, intitolata Il gatto e la volpe, presenta l’ultima produzione dell’artista catanese: sarà il tema della giustizia e degli abusi di potere il fil rouge del percorso itinerante.

«Ho voluto rappresentare – afferma l’artista – una giustizia traballante, gestita talvolta con parzialità, mossa da interessi personali, che viene meno al principio di cui invece dovrebbe essere garante: il bene di tutti. Quello della giustizia è un tema sconfinato, complesso ed è un termine da maneggiare con cura e prudenza, me ne rendo conto, ma nell’ultimo periodo ho sentito l’urgenza di avvicinarmi a questo argomento così spinoso e articolato e di interpretarlo attraverso la mia pittura».

Una delle opere in esposizione – La ragione – raffigura proprio quella che l’artista ha definito “giustizia traballante”: è l’ingresso di un tribunale, con le scale scricchiolanti, piene di crepe, in cui sono presenti le due parti con i rispettivi avvocati – il gatto e la volpe – che si avviano al processo.

Una sezione della mostra sarà invece dedicata alla Sicilia: sulla tela Licciardello riporta i colori, le atmosfere, i soggetti e i panorami della sua isola. Non mancheranno i ritratti. L’artista dipinge i volti conosciuti nella sua terra: visi umili, spigolosi e ribelli che, pur nella loro diversità, racchiudono una condizione comune: l’emarginazione.

In esposizione anche “I sette vizi capitali”, uno per ciascuna tela: superbia, ira, lussuria, gola, invidia, avarizia, accidia.

Una mostra variegata per soggetti, tecniche e contenuti che rivela la poliedricità dell’artista ma che mette in evidenza anche il suo tratto, energico e dinamico, riconoscibilissimo in ognuno dei suoi quadri.

La mostra, patrocinata dal Comune di Marsala, si concluderà il 30 agosto.

L’ingresso è libero, nel rispetto delle norme Anti-Covid.

Orari della mostra:

martedì: 19-21

mercoledì/domenica: 10-13 e 19-21.

views:
288
MarsalaLive