Sindaco - Dugo

La mazarese Rebecca Armata è la Miss Mare 2020

Compierà 18 anni a dicembre, giovane ballerina da un grande futuro artistico che si è anche esibita in un balletto singolo dal titolo “La Rinascita” dedicato al periodo di pandemia che sta attraversando...

Nella splendida cornice del Mahara Hotel, con le dovute misure restrittive anticovid, si è svolta a Mazara la finale della 32° edizione del concorso nazionale “Miss Mare” prodotto dalla Campisi Group dei patron Natale e Piero Campisi.

Il contest inserito all’interno del “Gran Gala del Mare” con il patrocinio gratuito del Comune di Mazara, è stato presentato da Roberto Onofri e Veronica Maya, tra gli ospiti l’artista internazionale Mario Biondi, i Mattia Bazar, Giucas Casella con Ciccioloso, Elena Bonzanni, Barbara Francesca Ovieni che si è esibita con i ballerini Ralf Della Chiave e Amir della Dance Works di Carla Favata, Craig Warwick ed Enzo Paolo Turchi con il suo balletto.

Presenti in platea il Sindaco Salvatore Quinci, la giunta comunale, il presidente del consiglio Vito Gancitano, autorità marittime, militari, forze dell’ordine e civili. Durante la serata momento commemorativo dedicato alla memoria dell’ing. Francesco Lo Trovato, fondatore del consorzio siciliano di riabilitazione delle AIAS in Sicilia, per aver dedicato l’intera vita a tutti i suoi “figli” bisognosi di aiuto. A un uomo speciale che ha garantito, con il suo impegno, le migliori cure riabilitative, assistenza, nuove possibilità di vita e immenso amore a migliaia di disabili siciliani e alle loro famiglie. Riconoscimento ritirato dalla vedova Milena Bonomo.

Le 10 finaliste in gara si sono esibite in quadri moda con abiti di alto livello realizzati a mano dagli alunni del Liceo Artistico di Mazara del Vallo con le coreografie dell’artista internazionale Carla Favata. Grande apprezzamento anche per la sfilata in costume da bagno A29 e la sfilata degli occhiali dal cuore siciliano “Agghiurnò” di Clara Seidita.

A contendersi la corona sono state: Sharon Gancitano, Jennifer Speciale, Martina Triglia, Irene Bonanno, Rebecca Armata, Kiara Vassallo, Sara Gerardi, Tayisya Russo, Emanuela Reina e Asia Mancini. A vincere il concorso è stata la mazarese, Rebecca Armata, compierà 18 anni a dicembre, giovane ballerina da un grande futuro artistico che si è anche esibita in un balletto singolo dal titolo “La Rinascita” dedicato al periodo di pandemia che sta attraversando il pianeta.

La giovane miss, segno zodiacale capricorno, alta 1.72, frequenta il quinto anno del liceo linguistico, ha sfilato per celebri stilisti e attualmente frequenta anche la scuola di danza In Punta di Piedi di Nadia Sciacchitano. La neo Miss Mare dedica questo importante titolo a tutto il personale sanitario italiano, medici, infermieri e tutti coloro che sono stati in prima linea per combattere il Coronavirus.

Il parrucco affidato a Maria Mori Degradè Joelle, make up Viviana Ramassotto, Light & Sound TLS Service, scena floreale: La Bottega dei Fiori, Fotografie: Chiaroscuro, direttore di palco: Francesco e Danilo Fiandra. Staff: Tiziana Fiandra, Maria Quinci, Rebecca Basone, Emanuele Campisi, Danilo Armato, Vito Stella, Angela e Susanna Campisi, Graziella Calamusa. Un grazie speciale a Paolo D’amico, Michele Romano, Roberto Onofri, alla squadra Attila, Girolamo Sala e Radio Azimut.

Ottimizzazione scena palco Architetto Sabrina Caradonna, Allestimento palco Maria Grosso e Liliana Ingenito, Coordinatore e progettista safety & security Ingegnere Baldo Ballatore. Assistenza sanitaria: Misericordia San Vito di Mazara, Sanificazione: Iacono Servizi. Immagini video: Rtm Radio Televisione Messinese, Franco Arcoraci.

views:
458
MarsalaLive