Sindaco - Grasso

Le Saline Ettore e Infersa: cuore dello Stagnone di Marsala

Un progetto Passion Photo Events di Alberto Alvin Nizza. Costituiscono uno dei passaggi più originali ed affascinanti della terra siciliana. Le saline producono ogni anno oltre diecimila tonnellate...

Marsala – Le saline Ettore e Infersa, che si estendono nella zona della pre-riserva della Riserva naturale orientata delle isole dello Stagnone, sono costituite da vari ordini di vasche con una propria specifica funzione, collegate da chiuse e canali. Costituiscono uno dei passaggi più originali ed affascinanti della terra siciliana. Le saline producono ogni anno oltre diecimila tonnellate di sale marino integrale.

I SALINARI – Il loro lavoro è davvero faticoso e lo sanno fare molto bene; essi spalano il prezioso sale dal fondo della salina sulle carriole e poi sul nastro trasportatore, Il sale viene raccolto a mano con pala e carriola, e si fanno cumuli di sale negli arioni, ossia negli spazi davanti alle vasche salanti. Osservandoli da vicino, non c’è stanchezza nei loro volti, in quanto sanno benissimo che la loro attivita’ è quella tramandata dai fenici, un mestiere antico e fondamentale per il territorio. I salinari lavorano insieme da tempo, sono una squadra compatta, unita, ognuno svolge la propria mansione con grande autonomia e professionalita’, rappresentando una categoria di lavoratori verace che da lustro ad un intera citta’, orgogliosa di avere loro, i “gladiatori” del sale.

Un progetto Passion Photo Events di Alberto Alvin Nizza, autorizzato da “Saline Ettore e Infersa S.r.l.”

Tutte le foto dell’album sono visibili al link: https://www.facebook.com/media/set/?vanity=PassionPhotoEvents&set=a.3350630881687672

views:
393
MarsalaLive