Colpo grosso del Mazara: tesserato il forte centravanti Roberto Cortese

Tanta esperienza, una carriera giocata in tantissime squadre tra serie C, D ed Eccellenza (Nissa, Foggia, Casertana, Acireale, Leonfortese, Marsala, Giarre, Ribera, Sciacca). L’arrivo in maglia gialloblu...

La società Mazara calcio, per voce del presidente Davide Titone e del direttore sportivo Renzo Calamia, comunicano alla tifoseria e agli organi di stampa, l’avvenuto tesseramento del forte centravanti Roberto Cortese (classe 84), alto 1,90, nativo di Sciacca, proviene dalla Pro Favara, squadra dove aveva appena iniziata l’esperienza stagionale, già in coppa Italia aveva realizzato una rete.

Qualche stagione fa ha militato in maglia canarina realizzando 12 reti, successivamente nel Palazzolo 18 reti, passato a Paternò a vinto il campionato di Eccellenza 2019/20. Nel gennaio 2010 è partito per il Chievo, ma si è trasferito a Taranto in un accordo di comproprietà. Nel giugno 2010 il Chievo riacquistò Cortese e lo prestò a Foggia. Tanta esperienza, una carriera giocata in tantissime squadre tra serie C, D ed Eccellenza (Nissa, Foggia, Casertana, Acireale, Leonfortese, Marsala, Giarre, Ribera, Sciacca).

L’arrivo in maglia gialloblu del bomber Cortese, va a rinforzare un organico già competitivo e conferma il ruolo di primo piano che la squadra di mister Dino Marino vuole recitare in campionato e coppa Italia. Il neo attaccante canarino da oggi si è aggregato con i nuovi compagni e nella partitella in famiglia ha realizzato una doppietta, gol di testa all’incrocio dei pali sugli sviluppi di un corner e rete su rigore.

Il giocatore è disponibile per la prima gara di campionato di domenica 20 settembre al Nino Vaccara con la temibile Sancataldese.

views:
274
MarsalaLive