“Sicily is my home”: un invito ad esplorare la propria terra

Un progetto no-profit di valorizzazione del territorio siciliano ideato e realizzato da Marco Parrino, digital content creator che negli ultimi anni ha esplorato diversi Paesi, studiando e lavorando tra Milano e Dubai

“Sicily is my home” è un progetto no-profit di valorizzazione del territorio siciliano ideato e realizzato da Marco Parrino, digital content creator che negli ultimi anni ha esplorato diversi Paesi, studiando e lavorando tra Milano e Dubai. Il progetto prevede 3 video episodi, realizzati in tre diversi periodi dell’anno in differenti macro-zone della Sicilia, che verranno condivisi sui social network.

L’obiettivo di questo progetto è duplice. Da un lato, esso intende supportare la Sicilia e le bellezze che la caratterizzano, al fine di potenziare ed accrescere l’immagine di una regione che ha tanto da offrire; dall’altro, il progetto mira ad invogliare il più possibile le persone a scoprire il territorio ad essi circostante, qualunque esso sia, con la voglia di conoscere ed apprezzare luoghi che, seppur vicini, vengono a volte dimenticati da chi li abita. L’incertezza riguardo gli spostamenti e viaggi di piacere è aumentata drasticamente in questo periodo a causa del Covid. Per questo motivo bisogna cogliere le opportunità e le bellezze che ogni luogo ha da offrire. Come dice lo stesso Marco all’intero del primo video episodio: “Se ci fermassimo ad osservare ciò che ci circonda, riusciremmo a trovare un nuovo mondo simile a quello che abbiamo sempre cercato”, in riferimento alla voglia di molte persone di scoprire località esotiche e lontane prima ancora di esplorare con attenzione il territorio circostante.

Il progetto è iniziato a giugno, quando Marco è rientrato in Sicilia per il periodo estivo e ha scelto di promuovere digitalmente questo territorio, condividendo differenti foto ed il primo video episodio sul suo profilo Instagram, video che in pochi giorni ha raggiunto più di 120 mila visualizzazioni. Questo primo episodio mostra la Sicilia occidentale, portandoci alla scoperta di molte attrazioni storico-culturali del luogo come il Cretto di Burri, la Torre Pepoli, Scopello, la Riserva dello Zingaro, le saline di Marsala, le saline di Trapani, il tempio di Segesta, il porto di Sciacca, il quartiere arabo Kasbah di Mazara del Vallo e tanto altro.

Il secondo e terzo episodio saranno realizzati e condivisi nei prossimi mesi. Come dichiarato da Marco nelle proprie stories di Instagram, il secondo episodio verrà realizzato con delle riprese che metteranno in risalto dei luoghi poco accessibili della Sicilia, mentre il terzo episodio sarà concentrato in una zona specifica della Sicilia che Marco rivelerà in futuro. Non ci resta che attendere. Nel frattempo, ecco il link del primo episodio: https://www.instagram.com/p/CFNX8cXpV3k/

Profilo Instagram Marco Parrino: https://www.instagram.com/marcoparrino/

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Parrino® (@marcoparrino) in data:

Media

views:
279
MarsalaLive