Marsala 2020, prof. Giacomo Dugo: “Un erogatore dell’acqua in piazza? Scelto il momento peggiore”

"Viviamo un momento in cui, per bloccare la diffusione del Covid 19, ci viene chiesto di limitare i rapporti sociali ma anche le condivisioni. Ovunque, nel succedersi di due clienti o utenti bisogna sanificare. Nelle scuole..."

Marsala – “In altre città, sospendono il servizio ed invece il Comune di Marsala ha pensato di spendere denaro pubblico per l’istallazione di un erogatore dell’acqua in Piazza del Popolo – dice il prof. Giacomo Dugo, candidato Sindaco alle prossime amministrative commentando la decisione dell’amministrazione comunale di collocare in Piazza del Popolo un erogatore di acqua proveniente dall’acquedotto comunale.

“Non ci sembra proprio il contesto opportuno per una scelta di questo tipo – commenta il candidato Sindaco Giacomo Dugo – Viviamo un momento in cui, per bloccare la diffusione del Covid 19, ci viene chiesto di limitare i rapporti sociali ma anche le condivisioni. Ovunque, nel succedersi di due clienti o utenti bisogna sanificare. Nelle scuole, ci sono rigidi protocolli per cui ogni alunno usare esclusivamente il proprio materiale didattico. Ed il Comune cosa fa invece? Spende denaro pubblico per un distributore dell’acqua che non dà nessuna garanzia di igienicità poiché chiunque, senza nessun controllo, può accedervi, toccarlo, inserire le proprie bottiglie. Un uso improprio può portare a dei rischi per gli ignari consumatori, anche perché la parte dell’erogatore da dove si preleva l’acqua non è protetto in alcun modo. Chi garantisce al cittadino che il sistema rimanga sempre pulito e sicuro?” – chiede Dugo.

Oltre all’aspetto sanitario, il prof. Dugo esprime la propria perplessità anche su un altro aspetto della questione: “Bisogna sempre pensare al bene del territorio e di chi lo abita. Anche sotto il profilo economico, si poteva agire diversamente, coinvolgendo le aziende locali. E’ compito dell’amministrazione infatti sostenere le attività produttive che operano sul territorio, che lo mantengono vivo e danno lavoro a tante famiglie. – dice il prof. Giacomo Dugo – Ritengo sarebbe stato opportuno stilare un protocollo con le aziende del territorio per garantire la corretta e costante manutenzione dell’erogatore con il doppio effetto di assicurare un sistema che non comporti rischio e favorire in maniera concreta lo sviluppo del tessuto imprenditoriale locale”.

views:
626
MarsalaLive