Controllo straordinario del territorio: tre denunce e due soggetti segnalati alla Prefettura

In contemporanea, durante il serrato controllo alla circolazione posto in essere, i Carabinieri hanno sorpreso un 20enne alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica...

Trapani – I Carabinieri della Compagnia di Trapani, nella giornata di ieri 5 ottobre, hanno eseguito un controllo straordinario del territorio ad ampio raggio, finalizzato al contrasto e repressione dei reati contro il patrimonio e lo spaccio di sostanze stupefacenti, nonché al controllo dei soggetti sottoposti a misure di sicurezza e di prevenzione.

Nel corso di tale attività sono state eseguite molteplici perquisizioni personali e domiciliari; tale attività ha permesso il deferimento in stato di libertà di O.R., trapanese, cl.90, già gravato da precedenti di polizia e in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, il quale deteneva nella propria abitazione 1,26 gr. di sostanza stupefacente del tipo cocaina, la somma contante di € 859,15 da ritenersi profitto dell’attività illecita e 1 bilancino di precisione, e di M.M., tunisino, cl.78, trovato in possesso di un coltello a serramanico di genere vietato portato fuori dalla propria abitazione senza giustificato motivo, verosimilmente utilizzabile per l’offesa della persona.

Una coppia di cittadini originari della Nigeria, invece, è stata segnalata alla locale Prefettura in qualità di assuntori non terapeutici di sostanza stupefacente poiché, a seguito di perquisizione personale, i Carabinieri hanno rinvenuto complessivamente 6 gr. di marijuana.

In contemporanea, durante il serrato controllo alla circolazione posto in essere, i militari dell’Arma hanno sorpreso M.V., cl.00, residente a San Vito Lo Capo, alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’ingestione di bevande alcoliche, circostanza accertata con etilometro in dotazione alla Sezione Radiomobile.

views:
452
MarsalaLive