Che Banca - BANNER TOP

Costruzione abusiva e gestione di rifiuti non autorizzata: denunciata dai Carabinieri

La proprietaria segnalata al servizio sanitario della locale ASP, per l'illecito amministrativo che prevede una sanzione pecuniaria da € 10.000 a € 70.000. L’area di circa 500 mq., su cui gli stessi...

Locogrande – Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Locogrande, durante un normale servizio di perlustrazione, hanno deferito in stato di libertà una donna trapanese per il reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata e costruzione abusiva in assenza di autorizzazione o concessione edilizia.

I militari dell’Arma giunti nei pressi della frazione di Rilievo procedevano al controllo di un appezzamento di terreno da dove si notava la presenza di una mini discarica di rifiuti speciali pericolosi e non, costituiti da un veicolo in stato d’abbandono, lastre di eternit e sfabbricidi, nonché una costruzione, che con l’ausilio di personale dell’ufficio tecnico comunale, si accertava fosse abusiva.

L’area di circa 500 mq., su cui gli stessi erano depositati, veniva sottoposta a sequestro penale. Sul luogo veniva inoltre rivenuta la carcassa di un cane di razza meticcia, sprovvisto di microchip, poi conferita a ditta autorizzata, la proprietaria veniva segnalata al servizio sanitario della locale ASP, per l’illecito amministrativo di cui all’art. 3 d. lgs nr.186/2012 che prevede una sanzione pecuniaria da € 10.000 a € 70.000.

views:
662
MarsalaLive