Che Banca - BANNER TOP

Sicurezza, rinnovo dei contratti e assunzioni nella sanità: stamattina presidio a Marsala

Presidio Fp Cgil, Fp Cisl, Uil Fpl e Uilpa Trapani: "Oggi abbiamo voluto esprimere il nostro dissenso rispetto al mancato rinnovamento dei contratti per le assunzioni. In questo senso vogliamo dare massimo sostegno..."

Marsala – Rinnovare subito i contratti della sanità, provvedere a nuove assunzioni nel comparto e garantire la sicurezza dei lavoratori. Sono queste in sostanza le richieste di Fp Cgil, Fp Cisl, Uil Fpl e Uilpa espresse questa mattina in occasione della mobilitazione nazionale organizzata dai sindacati di categoria e che si è svolta anche a Marsala, con un presidio davanti l’ospedale e covid center “Paolo Borsellino”.

“Oggi – affermano i segretari generali di Fp Cgil, Fp Cisl e Uil Fpl Trapani Enzo Milazzo, Marco Corrao e Giorgio Macaddino – abbiamo voluto esprimere il nostro dissenso rispetto al mancato rinnovamento dei contratti per le assunzioni. In questo senso vogliamo dare massimo sostegno e priorità a tutto il personale sanitario. La sicurezza, le assunzioni e i contratti – aggiungono – sono le vere risposte che il governo nazionale e quello regionale devono dare a sostegno dei lavoratori tutti e della collettività. Siamo fermamente contro chi nega l’esistenza del Covid, dell’emergenza epidemiologica e del rischio che stanno correndo medici, infermieri e tutto il personale sanitario. Servono subito un miliardo e 400 milioni per rinnovo dei contratti di tutti i pubblici dipendenti da mettere subito in bilancio. All’assessore alla Sanità Ruggero Razza – concludono – chiediamo meno prese di posizione e più fatti, a partire dall’erogazione immediata del bonus Covid per i sanitari”.

views:
1043
MarsalaLive