Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

L’Ipseoa “Florio” a Granada e Bordeaux per un Progetto di Mobilità all’Estero

"Il percorso di Alternanza scuola lavoro all’estero, finanziato dalla Comunità Europea ha lo scopo di far realizzare ai nostri studenti un’esperienza nuova che consenta loro di sviluppare le..."

Erice – L’Istituto Alberghiero “I. e V. Florio” di Erice ha aderito anche quest’anno al Progetto di MOBILITA’ ALL’ESTERO Erasmus+ KA1 VET – S.HARM “A Share Market Strategy for Job Opportunity”: un progetto di alternanza scuola lavoro coordinato dall’Associazione Lepido Rocco di Motta di Livenza, in Veneto, nell’ambito del più ampio Erasmus+. L’iniziativa prevede due esperienze di tirocinio formativo: una di 5 settimane (4 giugno – 10 luglio) presso aziende, alberghi e ristoranti a Granada, in Spagna, e una di 6 settimane (5 luglio – 17 agosto) a Bordeaux, in Francia per 22 studenti frequentanti le classi quarte di tutti gli indirizzi dell’IPSEOA di Erice.

“Il percorso di Alternanza scuola lavoro all’estero, finanziato dalla Comunità Europea – dice la Dirigente scolastica, Pina Mandina – ha lo scopo di far realizzare ai nostri studenti un’esperienza nuova che consenta loro di sviluppare le competenze culturali, sociali e civiche di cittadinanza europea. Gli stage all’estero sono il momento di formazione sul campo in linea con le nuove esigenze del mercato e la riforma del sistema educativo che impone un legame crescente tra le scuole e le imprese, e grazie a un buon uso dei fondi europei che da anni ormai contraddistingue la nostra scuola, gli alunni avranno modo di conoscere realtà diverse dalla loro, potranno applicare nell’azienda straniera la formazione acquisita in Italia, familiarizzare con strutture e meccanismi socio-culturali di altri Paesi, maturando la capacità di cogliere la complessità interculturale e la possibilità di dialogare con altre culture e soggetti, e ancora migliorare la qualità della loro formazione iniziale allo scopo d’incentivare lo sviluppo di buone pratiche, perfezionare la padronanza di una o più lingue straniere e acquisire competenze e conoscenze utili per un futuro inserimento nel mondo del lavoro”.

Grande l’importanza di organizzare attività extra scolastiche per l’Istituto Alberghiero: stage all’estero, gemellaggi con altre scuole italiane ed estere, viaggi formativi, corsi di approfondimento delle lingue straniere con relativa certificazione. I ragazzi hanno la possibilità, così, di rientrare in Italia con un bagaglio culturale, linguistico e professionale arricchito.

erasmus+ 1

erasmus+

views:
202
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
"Il percorso di Alternanza scuola lavoro all’estero, finanziato dalla Comunità Europea ha lo scopo di far realizzare ai nostri studenti un’esperienza nuova che consenta loro di sviluppare le..."
MarsalaLive