Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

XR (Extinction Rebellion) e la Resistenza Civile Pacifica e Nonviolenta: domenica 18 agosto

“Dopo aver pulito la spiaggia e aver scatenato l’ammirazione e l’indignazione dei social...” - Non sono mancati i commenti di indignazione nei confronti di coloro che hanno abbandonato...

Alcamo – Durante la notte di Ferragosto un gruppo di ribelli si è organizzato tramite i social e il passaparola e ha ripulito la spiaggia di Alcamo Marina nelle prime ore dell’alba.

Le foto e i video del clean-up hanno fatto il giro del web scatenando un’ondata di complimenti per l’azione diretta nonviolenta di Extinction Rebellion (XR).

Non sono però mancati i commenti di indignazione nei confronti di coloro che hanno abbandonato i rifiuti nella spiaggia, dimostrando di non essere consapevoli del collasso climatico ed ecologico, e degli operatori ecologici del comune.

Infatti, nonostante nella spiaggia siano presenti i bidoni della raccolta differenziata, gli operatori ecologici hanno messo insieme e gettato nel trattore tutti i generi di rifiuti.

[foto: https://drive.google.com/open?id=1oef2q1MbDFuIOyXruYEvgJ5B-I8eNwlr]

Durante il clean-up però sono state raccolte e differenziate correttamente centinaia di rifiuti, sottraendoli alla spiaggia e ponendoli in diversi contenitori. Ciò è stato fatto in segno di ribellione ad un sistema tossico, e ad una mentalità malata, che sta mettendo a rischio la vita dell’uomo sulla terra.

Nonostante ciò gli operatori ecologi si sono rifiutati di raccogliere i rifiuti così per come erano stati differenziati, e a loro volto i ribelli si sono rifiutati di lasciare che il loro lavoro finisse in discarica e alimentasse il consumismo, una delle principali cause dell’emergenza climatica che stiamo vivendo.

“Che in spiaggia tutti i rifiuti vengano buttati tutti insieme però non è certo una novità, la stampa locale ne aveva già dato notizia ma il tutto continua a perpetrarsi sotto la luce del sole.” -afferma Extinction Rebellion- “L’indignazione dei social, le petizioni e i cortei non hanno scaturito alcun miglioramento: 40 anni di attivismo ambientale hanno fallito, ciò che ci rimane da fare è solo la resistenza civile pacifica e nonviolenta.”

L’appuntamento è domenica 18 agosto alle ore 18.00 alle Ex-Catene, nel sottolinea di Alcamo Marina nei pressi del cavalcavia laddove si trovano ancora i rifiuti correttamente differenziati. La resistenza sarà allegra, colorata, con la musica e tante sorprese.

views:
1325
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
“Dopo aver pulito la spiaggia e aver scatenato l’ammirazione e l’indignazione dei social...” - Non sono mancati i commenti di indignazione nei confronti di coloro che hanno abbandonato...
MarsalaLive