Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Crema e Cioccolato Inaugurazione Marsala

Un “sì” è per sempre… finché dura

La situazione politica italiana è grave, ma non seria. È da Scherzi a parte. i tre leader sono riferimenti "credibili" per le sette associazioni cattoliche e conservatrici del territorio...

La situazione politica in Italia è grave ma non è seria. Aforisma di Ennio Flaiano. Effettivamente si applica alla politica dello stivale dei giorni nostri, per precisazione alla sua classe, agli esponenti di partiti che hanno nel parlamento nazionale alla camera dei deputati 258 unità, al Senato della Repubblica 137 unità. Essi sono in rigoroso ordine galante, Giorgia Meloni, Silvio Berlusconi, Matteo Salvini.

Nei giorni scorsi erano in Umbria in occasione della campagna elettorale di fine mese per l’elezioni regionali. Tra gli incontri che hanno tenuto, c’è stato anche quello con sette associazioni cattoliche considerate conservatrici, e la presenza di Simone Pillon, tra i protagonisti della kermesse sulla famiglia del marzo scorso a Verona, umbro di adozione nonché parlamentare della Lega, è un’indicatore.

Il tema dell’incontro: la famiglia nel mondo cattolico. Si ricordano i profili familiari rispetto alla dottrina del Vaticano, dei tre leader: Meloni convive e ha avuto una prole more uxorio. Berlusconi: 2 matrimoni, 2 figli dal primo, 3 dal secondo, ha divorziato da entrambi le mogli, adesso convive, non ha prole dall’attuale partner, ma il cagnolino Dudú.

Salvini: un matrimonio e una prole, si separa dalla nuova compagna, una prole more uxorio, si lasciano, una altra fidanzata, si lasciano, una nuova. Questo il serio della narrazione. Adesso il faceto: i tre leader sono riferimenti “credibili” per le sette associazioni cattoliche e conservatrici del territorio “natio” di S. Francesco.

Si, la situazione politica italiana è grave, ma non seria. È da SCHERZI A PARTE.

Vittorio Alfieri

views:
288
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
La situazione politica italiana è grave, ma non seria. È da Scherzi a parte. i tre leader sono riferimenti "credibili" per le sette associazioni cattoliche e conservatrici del territorio...
MarsalaLive