Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Associazione “Figli nella luce”: una via Crucis nel Cimitero perché “la speranza vince la morte”

La presidente Clara Ardagna: "Le mamme dell'associazione camminano nella speranza data dal Signore, che attraverso la fede lega i mondi, perché l'amore non teme la morte"

Marsala – Un cammino di preghiera che unisce la passione di Cristo con il dolore dei genitori che hanno prematuramente perduto i loro figli, ma che unendosi nella fede trovano consolazione. È stato questo l’intento dell’associazione “Figli nella luce” che nei giorni scorsi ha dato vita ad una Via Crucis nel cimitero di Marsala. Le stazioni della passione di Gesù Cristo si sono tenute presso le vie del camposanto, attraverso una preghiera fatta di passi, commozione e spiritualità, dunque come un cammino verso la resurrezione.

“Le mamme dell’associazione “Figli nella luce” – spiega la presidente Clara Ardagna – camminano nella speranza data dal Signore, che attraverso la fede lega i mondi, perché l’amore non teme la morte”.

La Via Crucis, presieduta dall’arciprete don Marco Renda, è stata seguita dalla celebrazione della messa nella chiesa dell’Itria ed è stato il secondo appuntamento organizzato dall’ass. “Figli nella luce” che già a ottobre ha dato vita ad un incontro, tenuto nella parrocchia Madonna della Sapienza di Sappusi, con lo psicologo Enzo Scimonelli per comprendere come la speranza sia una forza potente al punto da vincere la morte e far tornare la vita a parlare nel profondo di ogni persona.

via crucis figli nella luce, marsala

views:
1209
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
La presidente Clara Ardagna: "Le mamme dell'associazione camminano nella speranza data dal Signore, che attraverso la fede lega i mondi, perché l'amore non teme la morte"
MarsalaLive