Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Studente 19enne colto da malore a scuola, muore in ospedale: la Procura ha aperto un fascicolo

"Un ragazzo ben voluto da tutti, perfettamente integrato nel tessuto sociale della comunità di Macari, dove risiedeva da alcuni anni con la sua famiglia e dove d’estate lavorava come cameriere"

Avverte un malore a scuola e muore poco dopo il ricovero in ospedale. Vittima uno studente di 19 anni, Osvaldo Kenga, di origine albanese ma da anni residente a Macari, frazione di San Vito Lo Capo.

La Procura di Trapani ha aperto un fascicolo. Il giovane, che frequentava l’Istituto alberghiero, all’improvviso, stamani ha avvertito un dolore al petto. Subito soccorso, è deceduto mentre i sanitari del “Sant’Antonio Abate” lo stavano sottoponendo ad esami diagnostici.

Comune di San Vito Lo Capo: “Il sindaco Giuseppe Peraino e l’amministrazione comunale esprimono il loro cordoglio e si stringono attorno alla famiglia Kenga per l’improvvisa morte del figlio Osvaldo, conosciuto come Aldo. Un ragazzo ben voluto da tutti, perfettamente integrato nel tessuto sociale della comunità di Macari, dove risiedeva da alcuni anni con la sua famiglia e dove d’estate lavorava come cameriere”.

views:
871
ftf_open_type:
disable_open_graph:
kia_subtitle:
"Un ragazzo ben voluto da tutti, perfettamente integrato nel tessuto sociale della comunità di Macari, dove risiedeva da alcuni anni con la sua famiglia e dove d’estate lavorava come cameriere"
MarsalaLive