Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Ospedale Marsala, Orgoglio Marsalese: “Nell’arco di un battito di ciglia tutto è stato cancellato”

Pino Carnese: "Il 'Paolo Borsellino' è ormai defunto, senza che nemmeno sia già operativo per far fronte all'emergenza Coronavirus! Ne stiamo già celebrando i funerali nell'indifferenza di coloro..."

Riceviamo e pubblichiamo

Marsala – Quanti anni ci sono voluti per avere e poi mantenere, i reparti del nostro ospedale? Quante difficoltà e denunce, in questo decennio, abbiamo ascoltato dai sanitari e pazienti, in ordine alle difficoltà per il buon funzionamento dei reparti ospedalieri? Quanti problemi, disfunzioni… ma tutti noi pensavamo di avere diritto ad una sanità migliore, più efficiente. Invece, nell’arco di un battito di ciglia, tutto è stato cancellato, vanificato.

Ma come è possibile pensare che un bacino di utenza così vasto possa ammalarsi solo di Coronavirus!? E tutto il resto? Gli ammalati oncologi, gli infartuati, i fatturati, le future mamme, tutti noi in emergenza e non, come facciamo? Ci chiediamo, sbigottiti, cosa fare se dovessimo avere la sventura di dover far ricorso alle cure ospedaliere, e purtroppo, non abbiamo risposta!

Il “Paolo Borsellino” è ormai defunto, senza che nemmeno sia già operativo per far fronte all’emergenza Coronavirus! Ne stiamo già celebrando i funerali nell’indifferenza di coloro che dovrebbero farsi portavoce della nostra collettività. Infatti ho letto, e continuo a leggere, l’indignazione del cittadino, ma da parte di coloro che ci rappresentano, solo timidi e indecorosi interventi quasi espressi a fil di voce.

Che indignazione, che pena, che rabbia per questa città tanto bella quanto disprezzata, per noi che eleggiamo i rappresentanti indegni della nostra fiducia. Io non sono un tecnico, mi trattengo dal suggerire ricette magiche, non è il mio mestiere. Ma di una cosa sono certo: se in tanti anni, mantenevamo a stento l’operatività dell’ospedale, chi scommetterebbe sulla riapertura nel dopo crisi, quando non ci saranno più fondi neanche per comprare un’aspirina? Tutti i politici dovrebbero avere la dignità di chiedere SCUSA.

Nessuno di loro merita più la nostra fiducia, eletti da noi a chi hanno reso conto? Cosa hanno voluto in cambio del loro silenzio? Questo non lo sapremo mai, ma di una cosa siamo certi: chiusa questa esperienza politica, se ne tornino da dove sono venuti. Noi li ripudiamo, come si fa con i traditori!

Pino Carnese
Movimento cittadino “Orgoglio Marsalese”

views:
5454
ftf_open_type:
disable_open_graph:
MarsalaLive