Fase 3, tornano le riviste dai barbieri e i giochi di carte nei bar

"Un altro piccolo, ma significativo, tassello verso il ritorno alla normalità. Dopo l'igienizzazione delle mani, di consultare riviste, quotidiani e materiali informativi nei ristoranti, nelle strutture..."

Tornano le riviste nei barbieri e si potrà giocare a carte nei bar e nei centri anziani. Queste alcune delle misure aggiornate dalla Conferenza delle Regioni sulle Linee guida per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative nella Fase 3 dell’emergenza Covid. Lo ha annunciato il vicepresidente della Conferenza delle Regioni e governatore della Liguria, Giovanni Toti.

Toti: “Linee guida aggiornate, si va verso la normalità” – “Abbiamo aggiunto un altro piccolo, ma significativo, tassello – ha spiegato Toti – al percorso verso un progressivo ritorno alla normalità, sia pure nel rispetto delle condizioni di prevenzione e sicurezza. I nostri tecnici hanno infatti preso in considerazione e previsto nella versione aggiornata delle linee guida la possibilità, dopo l’igienizzazione delle mani, di consultare riviste, quotidiani e materiali informativi nei ristoranti, nelle strutture ricettive, da barbieri e acconciatori, negli uffici aperti al pubblico, nelle terme e nei centri benessere e nei circoli ricreativi”.

Giocare a carte – Per quanto riguarda i giochi di carte negli esercizi, essi saranno consentiti a patto che si indossi la mascherina, si igienizzino frequentemente le mani e le superfici di gioco e si rispetti la distanza di almeno un metro tra i giocatori dello stesso tavolo e tra tavoli adiacenti. E’ consigliata, infine, la frequente sostituzione dei mazzi di carte usati con nuovi.

views:
346
MarsalaLive