Sindaco - Grillo

Favignana-Isole Egadi, Comune Ciclabile per il terzo anno consecutivo: il riconoscimento in Abruzzo

Comuni Ciclabili è un riconoscimento che, attraverso criteri oggettivi e misurabili, identifica il livello di ciclabilità di una città e del suo territorio, valorizzando gli sforzi di quelle amministrazioni...

Il Comune di Favignana – Isole Egadi ha ricevuto anche per il 2020 la bandiera gialla della ciclabilità italiana assieme ad altri 135 Comuni aderenti al circuito creato dalla Federazione Italiana Amici della Bicicletta per riconoscere e valutare l’impegno delle tante Amministrazioni attive in politiche bike friendly e iniziative concrete per lo sviluppo di una mobilità in bicicletta. L’iniziativa giunta alla terza edizione, comprende ora, quindi, ben 136 località lungo tutta la penisola: una realtà che, nell’insieme, rappresenta 9,3 milioni di persone, ovvero più del 15 per cento della popolazione italiana.

Comuni Ciclabili è un riconoscimento che, attraverso criteri oggettivi e misurabili, identifica il livello di ciclabilità di una città e del suo territorio, valorizzando gli sforzi di quelle amministrazioni che mettono in pratica concrete politiche bike friendly. Il punteggio attribuito ad ogni Comune va da 1 (il minimo) a 5 (il massimo) bike‐smile ed è indicato sulla bandiera gialla divenuta ormai simbolo di Comuni Ciclabili. Il progetto si prefigge, parallelamente, di guidare e stimolare sindaci e amministrazioni a fare sempre meglio per agevolare lo sviluppo di una mobilità attiva e la scelta della bicicletta come mezzo di trasporto in ogni ambito. La consegna degli attestati e delle bandiere gialle si è svolta nel pomeriggio di ieri nel Giardino della Torre del Cerrano a Pineto (TE); lo scorso anno si era svolta a Verona e nel 2018 a Bologna, dove Favignana era stata formalmente riconosciuta ‘isola più ciclabile del Mediterraneo’ con il massimo riconoscimento di 5 bike smile, confermato anche quest’anno.

Grande la soddisfazione del sindaco, Giuseppe Pagoto, presidente dell’Area Marina protetta “Isole Egadi”, che evidenzia la costante attività dell’Amministrazione, anche nella qualità di Ente Gestore dell’Area Marina Protetta, verso concrete iniziative a favore della sostenibilità ambientale, e che ringrazia la FIAB provinciale per l’importante collaborazione.

L’edizione 2020 ha visto l’ingresso di nuove otto città nella rete ComuniCiclabili: Arona (NO), Diano Marina (IM), Forte dei Marmi (LU), Lonigo (VI), Massa Marittima (GR), Piaggine (SA), Roccagloriosa (SA) e Sarego (VI). Le altre new entry del 2020 in FIAB ComuniCiclabili sono state: Roma Capitale, Firenze, Arezzo, Desio (MB), Vasto (CH), Merano (BZ), Mira (VE), Valdagno (VI), Santarcangelo (RN), San Salvo (CH) e Breda di Piave (TV), che avevano già ricevuto il riconoscimento a fine 2019.

Sul sito www.comuniciclabili.it è possibile consultare le pagelle relative alle valutazioni di tutti i 136 Comuni presenti oggi in rete con i punteggi ricevuti nei diversi ambiti di valutazione previsti dal progetto.

Tra qualche settimana saranno aperte le candidature da parte dei Comuni italiani alla edizione 2021 di FIAB-ComuniCiclabili che ha già ricevuto per la nuova edizione il patrocino del MIT – Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

views:
513
MarsalaLive