Marsala Futsal – Palermo Futsal Eightininers 5-3: prima giornata Serie C1 di calcio a cinque

La gara giocata a “porte chiuse”, in ottemperanza del protocollo di contenimento del Covid-19 che non permette la presenza di pubblico nelle gare ufficiali, almeno fino al 7 di ottobre prossimo...

Il Marsala Futsal si impone 5 a 3 sul Palermo Futsal Eightininers nella gara di esordio del campionato di serie C1 targato 2020/21. Per i ragazzi di Mister Anteri si tratta della prima vittoria stagionale dopo le deludenti prestazioni in Coppa Italia.

La gara giocata a “porte chiuse”, in ottemperanza del protocollo di contenimento del COVID-19 che non permette la presenza di pubblico nelle gare ufficiali, almeno fino al 7 di ottobre prossimo, è iniziata con un minuto di raccoglimento in memoria dell’arbitro De Santis ucciso insieme alla compagna.

In campo le squadre hanno dato vita ad un match equilibrato e aperto fino alla fine con il Marsala buono nella prima parte, dove, nei primi dodici minuti, ha trovando il doppio vantaggio con Pizzo e Pellegrino. Il Palermo, una squadra giovane e ben preparata, ha saputo prendere le misure agli azzurri e dimezzare subito il gap e sfiorato più volte il pareggio, prima della fine del tempo. Nella ripresa è stato subito il Marsala a cercare con insistenza il goal, trovato con Li Causi ma ancora una volta, gli avversari hanno trovato la forza di reagire fino al tre pari raggiunto al 44esimo. Solo sul finale il Marsala, con i giocatori più giovani, ha trovato le reti dei tre punti con Foderà al 58esimo e con Patti nei minuti di recupero, quest’ultimo, bravo a rubare palla nella propria metà campo e spedirla nella porta sguarnita del Palermo, schierato con il portiere di movimento, nel vano tentativo di riequilibrare il punteggio.

Tre punti difficili da conquistare per il Marsala Futsal, contro un ottimo avversario ma fondamentali per dare una buona iniezione di fiducia dopo l’eliminazione in Coppa Italia.
Gli azzurri a sprazzi hanno gestito bene il ritmo partita mostrando ambi margini di miglioramento rispetto le gare precedenti, decisamente poco lusinghiere.

Soddisfatto a fine partita Mister Anteri che ha così commentato: “dobbiamo imparare ad essere più cinici, finalizzando più palle goal visto che creiamo tanto. Mi è piaciuto l’aspetto mentale dei miei ragazzi durante il momento migliore del Palermo per poi andare a vincere la partita, con calma e razionalità”.

Sabato prossimo il Marsala Futsal sarà impegnato a Palermo contro la formazione del Tiki Taka, neo promossa ma ben costruita.

Il tabellino della gara

Marsala Futsal: Sugamiele, Pellegrino, Li Causi, Trotta, Pizzo, Farina, De Bartoli, Costigliola, Di Girolamo, Barry, Foderà, Patti Paolo. Allenatore Marco Anteri;

Palermo Futsal Eightininers: Fuxa, Pillitteri, Garofalo, Caruso, Rosone, Sarta, Morvillo, Cavaliere, Lapi, Di Maggio, Di Cara, Dominici;

Arbitri: Luciano Antonio Fabio della sezione di Caltanissetta e Riccardo Delpopolo Carciopolo della sezione di Catania

Marcatori: 7’ Pizzo (M), 12’ Pellegrino (M), 15’ Rosone (P), 35’ Li Causi (M), 37’ Sarta (P), 44’ Di Maggio (P), 58’ Foderà (M), 60’+4 Patti (M);

Ammoniti: 24’ Foderà (M), 52’ Morvillo (P).

views:
253
MarsalaLive