Il Consiglio comunale di Marsala conclude il proprio quinquennio amministrativo

Via libera dell’assise civica di Palazzo VII Aprile alle agevolazioni straordinarie sulla Tari 2020 per commercianti e artigiani in lockdown. Al termine della seduta i vertici di Sala delle Lapidi hanno ringraziato i colleghi...

Marsala – Ultima seduta oggi del Consiglio comunale di Marsala per il quinquennio 2015-2020. L’Assise Civica di Palazzo VII Aprile ha prelevato, esaminato e quindi votato positivamente con 16 voti favorevoli e un astenuto il punto 9 dell’o.d.g. ovvero la delibera proposta dalla Giunta Municipale con la quale viene approvata la riduzione del 70% della Tari (la Tassa sui Rifiuti) non domestica per gli operatori del Commercio e dell’Artigianato che sono stati costretti nei mesi scorsi a sospendere il loro lavoro per il lock down.

Con l’approvazione della delibera da parte del Consiglio comunale si rende esecutivo il provvedimento anche se occorre precisare che la riduzione della Tassa sui Rifiuti diventerà operativa se la Regione procederà all’effettivo trasferimento al Comune delle somme previste dallo specifico Fondo perequativo degli Enti Locali. A trasferimento avvenuto, nel caso in cui dovesse essere diverso da quello stabilito, la percentuale di riduzione sarà rideterminata in misura direttamente proporzionale all’importo regionale concesso.

Al termine della seduta i vertici di Sala delle Lapidi hanno ringraziato i colleghi consiglieri, il Segretario Generale e i collaboratori dell’Ufficio di Presidenza per la collaborazione fornita nei cinque anni di guida del Consiglio comunale.

views:
265
MarsalaLive