Marsala, droga e contanti per oltre 38 mila euro: arrestato dai Carabinieri 50enne

Fatto ingresso presso l’appartamento per la perquisizione domiciliare i militari dell’Arma infatti rinvenivano sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, materiale per il confezionamento e la pesatura...

Marsala – Nella giornata di giovedì appena trascorso, i Carabinieri della Compagnia di Marsala nel corso di un servizio di controllo straordinario del territorio, unitamente a personale della Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggimento Sicilia e del Nucleo Cinofili di Palermo Villagrazia, hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente MARINO Pietro, marsalese classe 1970, commerciante, con precedenti di Polizia.

Nell’ultimo periodo il Marino era tenuto d’occhio dai militari della Compagnia di Marsala per i movimenti strani rilevati davanti la sua abitazione, persone che entravano ed uscivano continuamente rimanendo all’interno solo pochi minuti. Fatto ingresso presso l’appartamento per la perquisizione domiciliare i militari dell’Arma infatti rinvenivano gr. 158 di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, materiale per il confezionamento e la pesatura, oltre alla somma contante di € 39.000, verosimile provento dell’attività illecita, il tutto sottoposto a sequestro.

L’atteggiamento particolarmente nervoso e poco collaborativo dell’arrestato, il quale dichiarava di non possedere droga in casa, poco convinceva i Carabinieri che perquisivano ogni angolo dell’abitazione e delle pertinenze. Proprio in un magazzino adiacente l’appartamento dell’arrestato, all’interno di una macchina giocattolo di grosse dimensioni è stato trovato lo stupefacente ed il materiale per la pesatura ed il confezionamento.

Marino veniva tratto in arresto e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari così come disposto dal Tribunale lylibetano nella giornata di ieri mattina.

views:
4558
MarsalaLive