“Un gesto insano e violento di un singolo non rappresenta l’intera comunità”

Don Francesco Fiorino: "Gli insulti degli odiatori seriali e di coloro che fanno campagna elettorale permanente, facendo leva sui comportamenti sbagliati e sui disturbi mentali di qualcuno..."

riceviamo e pubblichiamo

A Mazara del Vallo il gesto insano e violento di un uomo immigrato, probabilmente con gravi problemi psichiatrici, non può essere un motivo per offendere tante persone e famiglie immigrate che da decenni risiedono in quella città.

Gli insulti degli odiatori seriali e di coloro che fanno campagna elettorale permanente – facendo leva sui comportamenti sbagliati e sui disturbi mentali di qualcuno – sono penosi e mostrano chiaramente la loro pericolosità e alterazione della realtà sociale e religiosa.

Don Francesco Fiorino

views:
447
MarsalaLive