Corso per arbitro di calcio: le domande di iscrizione saranno ammesse fino al 30 novembre

Ogni arbitro AIA è in possesso della tessera federale che consente di entrare gratuitamente in ogni stadio dove la partita è organizzata sotto l’egida della Figc sul territorio nazionale. La sezione di Marsala al Palasport...

Marsala – L’Associazione Italiana Arbitri indice il Corso Nazionale per Arbitri di calcio per la stagione sportiva 2020/2021, possono partecipare gratuitamente tutti i candidati di ambo i sessi che siano cittadini della Comunità Europea, con documento di identità valido, ed i cittadini extra comunitari, dotati anche di regolare permesso di soggiorno, che abbiano compiuto alla data dell’esame il 15° anno di età e non abbiano compiuto il 35° anno.

Al termine del Corso il candidato dovrà sostenere una prova di ammissione all’esame, prova che prevede dei test scritti ed orali sul Regolamento del Giuoco del Calcio ed un test di idoneità atletica.

Dal momento del superamento dell’esame, si è ufficialmente un Arbitro dell’Associazione Italiana Arbitri FIGC e, pertanto, dalle domeniche successive si inizierà ad arbitrare nella prima categoria dell’arbitraggio, i ”Giovanissimi”. Durante le prime gare gli Arbitri saranno accompagnati da un “Tutor” che insegnerà loro il disbrigo delle pratiche burocratiche nonché la parte referendaria del dopo gara.

Ogni Arbitro dell’AIA è in possesso della Tessera Federale che consente di entrare gratuitamente in ogni Stadio dove la partita è organizzata sotto l’egida della FIGC su tutto il territorio Nazionale.

Per ulteriori informazioni e per la domanda di iscrizione, visitare il sito www.aiamarsala.com o chiamare il numero 3806822767. Le domande di iscrizione saranno ammesse fino al prossimo 30 novembre e le lezioni si svolgeranno, nel rispetto delle normative per il contrasto alla diffusione del Covid-19 presso la sede della sezione di Marsala al Palasport di Viale Olimpia accanto alla stadio Lombardo Angotta.

views:
309
MarsalaLive