Che Banca - BANNER TOP

Trecento kit con dispositivi di sicurezza personale per i braccianti agricoli

L’iniziativa di Ebat Trapani, Cia Sicilia Occidentale, Coldiretti Trapani, Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Trapani. "Con questa iniziativa, ampiamente concordata nel tavolo prefettizio per l’agricoltura..."

Saranno consegnati domani 300 kit contenenti dispositivi di sicurezza personale ai Centri per l’impiego di Campobello di Mazara e Castelvetrano da distribuire gratuitamente ai braccianti agricoli assunti regolarmente tramite gli stessi centri per l’impiego. I kit saranno consegnati al Direttore dell’ufficio provinciale del lavoro Vito Vanella.

L’iniziativa è dell’Ebat Trapani (Ente bilaterale agricolo territoriale) insieme alle organizzazioni firmatarie del Contratto provinciale dei lavoratori agricoli (Cia Sicilia Occidentale, Coldiretti Trapani, Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil Trapani).

“Con questa iniziativa, ampiamente concordata nel tavolo prefettizio per l’agricoltura – affermano i rappresentanti di Ebat Trapani, Cia Sicilia Occidentale, Coldiretti Trapani, Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil Trapani – vogliamo mettere in luce ancora una volta come la sicurezza dei lavoratori e delle imprese deve essere sempre al primo posto, soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo attraversando attualmente”.

views:
396
MarsalaLive