Che Banca - BANNER TOP

Seconda Vittoria consecutive per la Th Alcamo che sbanca Ragusa in A2 di Pallamano

Ora c'è solo il tempo di rifiatare, mercoledì 28 Ottobre alle ore 18.00 si Recupera infatti Th Alcamo - Mascalucia, partita ormai classica della pallamano Siciliana, con la formazione di Salvo Cardaci che arriverà...

Alcamo – Seconda vittoria in trasferta consecutiva per la Th Alcamo che porta a casa due punti pesantissimi in un match dai due volti per la formazione Alcamese.

Primo tempo in controllo per il sette di Benedetto Randes, (alla fine alla guida della della sua squadra se pur claudicante per l’infortunio ad un piede), con la pesante assenza di Simone Saitta, out per un infortunio alla caviglia rimediata a Messina. Alcamo praticamente sempre in vantaggio dando l’impressione di poter portare in porto il match senza particolari affanni.

Non sarà così, perché nonostante la pesante assenza di Russello nel Ragusa, la formazione Iblea nel secondo tempo grazie ad una difesa molle di Alcamo e alcune clamorose sviste arbitrali, sospinta dall’argentino La Rocca, dal sempre Verde Russo, da Lodato e Giummara, nel finale arriverà anche ad impattare sul 27-27, dopo che il primo tempo si era chiuso sul 13-16 per la Th Alcamo.

Cosi dopo che Fagone (nella foto al tiro) mette dentro la palla del più 4 ad inizio ripresa, complice tre reti incredibilmente annullate ad Alcamo per invasione, (due a Vaccaro una a Fagone), Ragusa lentamente accorcia il divario, poi l’esperto Biondo lascia la difesa della porta al giovane suo collega, che diventerà il protagonista della rimonta dei suoi, intanto Alcamo praticamente dopo aver gestito il match per 56 minuti nel finale dovrà rimettere in piedi una partita che stava per sfuggirgli clamorosamente di mano, complice anche alcune palle perse, e almeno tre, quattro facili conclusioni al tiro sbagliate, tra cui un tiro dai sette metri.

Così alla fine Alcamo si ritrova in porta con Stellino al posto di Governale in non perfette condizioni fisiche, mentre Scire’ costretto agli straordinari causa l’assenza di Saitta, sembra essere tornato indietro nel tempo , con almeno due reti pesantissime.

Alla fine sono gli ultimi 2 minuti e 40 di partita che faranno la differenza , perché Alcamo va al Tiro dai sei metri dall’ ala con Saullo, tiro parato, ripartenza di Ragusa, ma in uno slancio di generosità lo stesso Fabio Saullo commette fallo da dietro su un avversario.

Due minuti per il capitano alcamese.

27 pari, a 2, 40 dalla fine del match, a questo punto Time Out per Ragusa, le due squadre riordinano le idee, per Alcamo c’è solo da difendere, non subire gol ma soprattutto non beccare un’altra esclusione temporanea.

Cosi sarà, Ragusa non trova la via del gol e la Th Alcamo conquista palla a 50 secondi dalla fine.

Ora é Benedetto Randes a fermare il tempo e organizzare gli ultimi fondamentali momenti del match.

A quaranta secondi dalla fine viene ripristinata la parità numerica con Saullo nuovamente in campo.

Alcamo giostra al meglio il suo giro palla e così a 13 secondi dalla fine dall’ala destra su azione a scalare di Scire’ mette dentro il Pallone del 27-28 con Nicola Lipari, l’uomo della provvidenza di una partita, quasi gettata alle ortiche.

Nel tentativo di velocizzare il gioco Ragusa perde palla e Alcamo porta a casa cosi una vittoria stra meritata evitando una beffa clamorosa.

Th Alcamo che sale in classifica al 4° posto con 4 punti alle spalle di Salerno, Noci e Benevento, a quota 6 con una partita in meno.

Ora c’è solo il tempo di rifiatare, mercoledì 28 Ottobre alle ore 18.00 si Recupera infatti Th Alcamo – Mascalucia, partita ormai classica della pallamano Siciliana, con la formazione di Salvo Cardaci che arriverà ad Alcamo per riscattare la pesante sconfitta rimediata in Puglia a Noci, contro la favorita numero uno per l’accesso ai Play Off promozione in serie A1.

Ragusa – Th Alcamo 27-28, (13-16)

Ragusa: Avola, Biondo, Carbone, Di Stefano, Ficili 1,Girasa 1,Giummara F., Giummara G, 6,Guastella, Gulino, La Rocca 7,Lodato 5,Mazzone 2,Noto, Russo 5. All. Mario Gulino.

Th Alcamo: Governale,Dattolo, Fagone 4,Giorlando 1,Grizzo 1, Lipari 5,Orlando, Saullo 4,Scire’ 4, Vaccaro 9, Stellino. All. Benedetto Randes.

Arbitri: Cannata e Ungaro.

views:
302
MarsalaLive