Che Banca - BANNER TOP

Marsala, Grillo incontra i sindacati: “Raggiungere obiettivi comuni? Occorre un metodo di lavoro”

Il sindaco: "Occorre che assieme si possa avviare una concertazione per rilanciare il territorio. Occorre una logica aziendale per ottimizzare i costi e gratificare le professionalità, anche con scelte di rottura rispetto..."

Marsala – Primo incontro conoscitivo Venerdì scorso, a Palazzo Municipale di Marsala, tra l’Amministrazione comunale e i Sindacati CISL, UIL e CGIL. Il sindaco Massimo Grillo e l’assessore Paolo Ruggieri hanno accolto i rappresentanti comunali e provinciali Antonio Chirco e Antonino Santoro (CISL), Giuseppe Tumbarello ed Eugenio Tumbarello (UIL), Piero Genco e Filippo Cutrona (CGIL).

“Occorre che assieme si possa avviare una concertazione per rilanciare il territorio, ha affermato il sindaco Grillo, e per questo è importante essere in sintonia sulle priorità. Ma occorre anche che ci sia un metodo di lavoro e, in tal senso, coinvolgeremo il mondo sindacale nel prossimo documento di programmazione che stiamo predisponendo. In ambito comunale poi, ha aggiunto il sindaco Massimo Grillo, occorre una logica aziendale per ottimizzare i costi e gratificare le professionalità, anche con scelte di rottura rispetto al passato”.

Sul punto, il vicesindaco Ruggieri ha sottolineato che “la voglia di fare è tanta e che la collaborazione dovrà essere il leitmotiv di questo percorso istituzionale”, aggiungendo che “l’assessorato al Personale da lui diretto sarà l’interlocutore di riferimento dei periodici incontri sui temi occupazionali”.

Nel corso della riunione, i rappresentanti sindacali hanno confermato il momento di profonda crisi che sta attraversando l’intera economia del territorio, condividendo la necessità di unire le forze politiche e sociali per meglio affrontare l’emergenza e lavorare con attenzione per l’auspicabile ripresa.

I sindacalisti hanno pure fatto riferimento alla progettualità intercomunale in corso (Agenda Urbana, Area Vasta…) per le loro positive ricadute nei settori cruciali – quali agricoltura, turismo e trasporti – nonché in termini occupazionali.

Nell’affermare che lo spirito costruttivo deve guidare i rapporti istituzionali, i rappresentanti di CISL, UIL E CGIL hanno infine manifestato la propria disponibilità per successivi confronti, condividendo con l’Amministrazione Grillo sulla necessità di scelte coraggiose in questo periodo emergenziale, tutte volte alla tutela della salute pubblica.

views:
381
MarsalaLive