10 C
Marsala
mercoledì, 26 Gennaio 2022

Contattaci

Maltempo, situazione assolutamente d’allerta in provincia: intere zone allagate, crolli e strade chiuse

A Mazara del Vallo il fiume Mazaro ha rotto gli argini, trascinando nella sua piena diverse imbarcazioni. A causa dell’allagamento del piano viabile, traffico momentaneamente bloccato...

La pioggia che tutta la notte ha continua incessantemente a imperversare nella parte occidentale della Sicilia e in provincia di Trapani hanno letteralmente affondato nel pantano, tra detriti, fiumi in piena, crolli, strade chiuse e tanti danni.

Situazione assolutamente d’allerta in provincia di Trapani dove ci sono diverse situazioni critiche, tanto da spingere diversi sindaci a chiudere le scuole del territorio. A Mazara del Vallo il fiume Mazaro ha rotto gli argini, trascinando nella sua piena diverse imbarcazioni. A causa dell’allagamento del piano viabile, traffico momentaneamente bloccato in entrambe le direzioni sulla strada statale 113 “Settentrionale Sicula”, nel tratto tra il km 335,000 e il km 336,000, all’altezza di Alcamo. Addirittura ha ceduto il piano viabile sulla strada statale 188 “Centro Occidentale Sicula”, nel tratto tra il km 23,000 e il km 33,000, all’altezza di Marsala.

Per questo motivo il traffico è stato momentaneamente bloccato in entrambe le direzioni. Diverse poi nei centri abitati le zone allagate, anche in rioni abitati dove è impossibile poter uscire fuori di casa. Tra Alcamo e Castellammare del Golfo altre situazioni molto critiche: ieri sera è straripato il fiume San Bartolomeo, è crollato a Calatubo un piccolo ponte che collegava fra loro diverse abitazioni e sempre in zona è stata evacuata una casa abitata al piano terra e al primo piano al cui interno di erano diversi residenti.

Nella vicina Calatafimi si è verificata una frana ieri sera e per tutta la notte il paese è stato totalmente isolato in quanto è stato necessario chiudere sia l’ingresso da contrada Sasi che quello che sbocca su Pianto Romano. Straripato anche il torrente Fiumefreddo la cui acqua è arrivata sino ad una cantina vitivinicola e all’azienda Sicilgesso.

Il maltempo ha flagellato l’intero territorio della provincia: 3 persone anziane rimaste all’interno della propria abitazione

ULTIME NOTIZIE

ATTUALITà

OPINIONI

Scrivi a Marsala Live

GIRA VOTA E FIRRIA

società

Seguici su